martedì, Luglio 16, 2024

Superliga svedese: Henning Berg e AIK battono Degerfors

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

(AIK – Degerfors 2–0) L’AIK di Henning Berg sta lottando intensamente in questa stagione per evitare la retrocessione dalla massima divisione svedese. Lunedì hanno avuto un po’ di respiro.

Pubblicato:

Aleksandar Milosevic e un autogol di Abdulhakine Ali di Degerfors hanno assicurato la vittoria per 2-0 all’AIK e tre punti vitali nella battaglia finale.

Berg allena la squadra della capitale dal 2 luglio di quest’anno.

“Insieme faremo tutto il possibile per riportare l’AIK ai vertici del calcio svedese”, ha detto al momento della firma.

Sembra ancora più luminoso ora che hanno battuto Degerfors, anche lui candidato alla retrocessione.

GATEBRA: Il capitano della squadra Aleksandar Milosevic festeggia lunedì dopo il punteggio di 1-0 alla Friends Arena di Stoccolma.

La vittoria dell’AIK ha significato il passaggio dalla retrocessione diretta al 13° posto, l’ultimo posto sicuro nell’Allsvenskan. L’AIK ha due punti nelle qualificazioni, mentre Degerfors rischia la retrocessione diretta.

Jumbolaget Varberg BoIS ha 11 punti in sicurezza con sette partite da giocare. Possono ricordare ad alcuni il punto di partenza di Alesund nell’Eliteserien qui in Norvegia.

Il norvegese Sondre Rossbach ha giocato tra i pali per Degerfors dall’inizio.

Pubblicato:

More articles

Latest article