Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Un fatidico incontro per Donald Trump in un tribunale in Georgia

Un fatidico incontro per Donald Trump in un tribunale in Georgia

Un altro indicatore di rischio: l’ex presidente Donald Trump, qui durante una manifestazione elettorale sabato.

New York (VG) Diversi media statunitensi stanno ora riportando che un gran giurì si riunirà per valutare se un’altra seria accusa debba essere presentata contro l’ex presidente Donald Trump.

pubblicato:

Come ha scritto VG all’inizio di questa settimana, la prossima settimana dovrebbe essere convocato un cosiddetto “gran giurì” per valutare un possibile atto d’accusa contro Trump, per il suo tentativo di manipolare i risultati elettorali nello stato della Georgia dopo le ultime elezioni presidenziali.

E molti media statunitensi hanno ora riferito che ci sarà un incontro del genere, già la prossima settimana. tra l’altro Washington PostE CnnE Il New York Times Scrive che verrà convocato un gran giurì.

Non è stato confermato dal procuratore generale o dalla polizia di Atlanta, la capitale dello stato della Georgia, ma due diversi testimoni convocati e confermati sono stati invitati a comparire davanti al gran giurì martedì.

L’Atlanta Journal-Constitution locale, che ha seguito da vicino il caso, ha affermato di credere all’udienza in tribunale Si comincia lunedì prestoe che una decisione su un possibile atto d’accusa contro Trump potrebbe essere pronta già mercoledì sera, ora della Norvegia.

Il caso della Georgia è stato indagato per due anni e mezzo e ha già superato diverse udienze legali.

Si tratta di Trump che cerca in molti modi diversi di cambiare i risultati delle elezioni nel 2020, in modo da poter vincere le elezioni presidenziali.

Trump ha affermato all’epoca che è stato davvero lui, e non il presidente Joe Biden, a vincere.

READ  Non può perdonare se stesso in Georgia - NRK Urix - Notizie e documentari dall'estero

Questa affermazione è stata confutata più volte e da allora molti dei confidenti di Trump hanno ammesso che il presidente mentiva.

Trump potrebbe cadere: il procuratore generale dello Stato Fanny Willis crede di aver costruito un caso molto ampio contro Trump.

Il procuratore generale dello Stato Fanny Willis, che sta conducendo le indagini contro Trump in Georgia, ha indicato che quasi 20 persone potrebbero essere incriminate a seguito di un atto d’accusa contro l’ex presidente, che poi si applica agli stretti consiglieri e avvocati di Trump.

Questo è il punto più importante nel caso della Georgia:

Quando è diventato chiaro che Trump aveva perso le elezioni del 2020 nel tipico stato repubblicano, ha chiamato il segretario di Stato repubblicano Brad Raffensperger.

“Devi trovare 11.780”, ha chiesto Trump. È così che voleva cambiare l’esito in un caso importante a suo favore.

Raffensperger ha rifiutato e ha prodotto una registrazione audio della conversazione. Ha già rilasciato diverse dichiarazioni legali e probabilmente testimonierà contro Trump.

Non lasciarti impressionare: l’ex segretario di Stato per l’amministrazione statale della Georgia, Brad Raffensperger.

L’ex capo ora dice che le telefonate che ha fatto per influenzare il risultato sono state “esemplari”. Trump ritiene che le accuse contro di lui siano motivate politicamente perché i democratici temono che vincerà le elezioni del 2024.

Si teme che un atto d’accusa in Georgia possa portare a violente rivolte a sostegno di Trump. Recinzioni di sicurezza sono già state erette intorno al tribunale nella capitale dello stato, Atlanta.

Alle 23:10 ora norvegese, Trump non ha ancora commentato gli ultimi sviluppi, ma in precedenza ha affermato di ritenere assolutamente certo che sarà perseguito per “motivi politici”.

READ  Nato il 7 ottobre a Gaza, Ali non ha mai vissuto altro che la guerra

sfondo: Donald Trump alla gola del procuratore generale

La polizia è pronta: le strade intorno al tribunale della contea di Fulton ad Atlanta, in Georgia, sono già chiuse.

Oltre alla possibile incriminazione in Georgia, Trump è già stato incriminato in tre casi negli ultimi quattro mesi:

Confuso dalle accuse contro Trump? Guarda la super semplice spiegazione di un minuto di VGTV:

Se Trump avrà successo nella rielezione a presidente, avrà l’opportunità di cercare di perdonarsi nei casi federali, ma non ha questa possibilità nei casi statali.

Nota: Le accuse contro Trump non sembrano renderlo meno popolare tra gli elettori repubblicani. Al contrario: è chiaramente in testa nei sondaggi nella battaglia per la nomina a candidato presidenziale repubblicano.

pubblicato: