venerdì, Giugno 21, 2024

WWDC 2023 – Pensiamo che Apple lancerà questo

Must read

Romano Strinati
Romano Strinati
"Esperto di social media. Pluripremiato fanatico del caffè. Esploratore generale. Risolutore di problemi."

La conferenza annuale degli sviluppatori di Apple si tiene solitamente all’inizio di giugno. Sembra noioso per la persona media, ma qui mostrano sempre esempi di ciò che possiamo aspettarci da aggiornamenti e nuovi prodotti. Come al solito, le voci abbondano prima della rivelazione.

DinSide sarà presente presso la sede centrale di Apple a Cupertino, negli Stati Uniti, quando Tim Cook terrà il suo discorso di apertura lunedì 5 giugno alle 19:00 NST, e naturalmente vi darà una prima occhiata a ciò che verrà presentato.

Questo potrebbe essere stato gettato in giro da molti


Occhiali per realtà aumentata

Ci sono per lo più speculazioni su quelli che si ritiene siano i primi occhiali digitali dell’azienda. Queste cose si vociferano da anni, ma Apple non ha mai confermato la loro esistenza.

A differenza degli occhiali per pura realtà virtuale come quelli di Sony o Facebook/Meta, si dice che Apple stia scommettendo su una combinazione di VR e AR, chiamata “realtà mista”.

In termini pratici, ciò significa che gli occhiali aggiungeranno elementi digitali/virtuali oltre a ciò che gli utenti vedono nel mondo reale.

Secondo le indiscrezioni sembrerà un paio di occhiali, con display 8K, un set di fotocamere e una batteria esterna che si collega agli occhiali con un cavo speciale. Il nome è chiamato essere Realtà Pro.

Concetto: ecco come il designer 3D Ian Zelbo immagina che sarebbero gli Apple Glasses.  Foto: Ian Zilbo

Concetto: ecco come il designer 3D Ian Zelbo immagina che sarebbero gli Apple Glasses. Foto: Ian Zilbo
Mostra di più

il bordo Scrive che Apple avrebbe dovuto lavorare alla creazione di versioni AR/VR di molte delle sue app, come Safari, FaceTime, Apple TV, Apple Books, Freeform e così via.

Forse il più deterrente è il prezzo. Si dice che sia di $ 3.000, circa 33.000 NOK. Aggiungi qualche migliaio a un possibile cartellino del prezzo norvegese, e quindi il prodotto è fuori discussione per la stragrande maggioranza di noi.

Inoltre, Apple ha invitato giornalisti specializzati nella tecnologia della realtà virtuale, che molti prendono come conferma dell’introduzione degli occhiali, secondo 9to5mac.

- La cosa più bella che ho vissuto da molto tempo

– La cosa più bella che ho vissuto da molto tempo


Il MacBook Air da 15 pollici

Si dice anche che Apple introdurrà una versione più grande del MacBook Air con uno schermo da 15 pollici. Si dice che sia simile all’attuale versione da 13 pollici, solo con uno schermo più grande, ovviamente.

iOS 17 con nuove funzionalità

Poiché il WWDC è in realtà una conferenza per sviluppatori, ci sarà molta attenzione sulle cosiddette soft news, ovvero sul software.

Apple introdurrà quasi sicuramente la prossima versione del sistema operativo per iPhone, iOS 17.

Nuove funzionalità: l'aggiornamento dell'anno scorso, iOS 16, mostrava, tra le altre cose, i widget sulla schermata di blocco.  Cosa possiamo aspettarci dall'aggiornamento di quest'anno?  Immagine: Mela

Nuove funzionalità: l’aggiornamento dell’anno scorso, iOS 16, mostrava, tra le altre cose, i widget sulla schermata di blocco. Cosa possiamo aspettarci dall’aggiornamento di quest’anno? Immagine: Mela
Mostra di più

L’azienda ha già presentato in anteprima una nuova funzione di assistente per il nuovo sistema operativo denominata “Personal Voice”. In soli 15 minuti, l’utente dovrebbe essere in grado di creare una voce sintetica che suoni come la propria. Ciò consente agli utenti affetti, ad esempio, da sclerosi laterale amiotrofica di parlare con la propria voce personale quando comunicano con amici e familiari.

Altrimenti, le persone esperte di solito scrivono bloomberg Che Apple introdurrà una nuova funzionalità che trasformerà la schermata di blocco dell’iPhone in una casa intelligente se ruotata orizzontalmente. Lo stesso dovrebbe essere possibile anche con l’iPad. Sembra inoltre che la società stia lavorando a un dock per iPad che lo farà funzionare come uno smart display simile a Google Next Hub Max.

Il Wall Street Journal afferma che Apple rilascerà una nuova app per diario per iPhone in iOS 17. Con questo, sarai in grado di annotare ciò che stai pensando e facendo durante il giorno. In tal caso, l’azienda competerà con app di terze parti come Day One e Momento.

Alla fine dello scorso anno, è stato riferito che Apple avrebbe probabilmente rispettato il regolamento sui mercati digitali (DMA) dell’Unione Europea con iOS 17. Ciò significa, tra le altre cose, che la società non dovrebbe solo consentire app store alternativi su iPhone, ma gli utenti possono anche installare applicazioni dal browser.

cambiamento radicale

cambiamento radicale


Trasformazione dell’Apple Watch

Al WWDC di quest’anno verrà inoltre mostrata una nuova versione del sistema operativo per l’Apple Watch. Prodotto molto più di nicchia rispetto agli aggiornamenti per iPhone, ma il mese scorso Mark Gurman ha menzionato bloomberg WatchOS 10 darà ai suoi orologi uno dei più grandi aggiornamenti dalla versione originale nel 2015.

Gurman ha scritto che ci saranno “cambiamenti fondamentali” all’interfaccia utente con un’enfasi sugli strumenti.

Il piano è consentire agli utenti di navigare attraverso una serie di widget diversi – per tenere traccia di attività, meteo, prezzi delle azioni, appuntamenti del calendario e altro – piuttosto che aprirli come app, ha scritto su Bloomberg.

Principali modifiche: secondo alcune indiscrezioni, l'Apple Watch subirà importanti modifiche nell'interfaccia utente.  Foto: Kirsti Østvang

Principali modifiche: secondo alcune indiscrezioni, l’Apple Watch subirà importanti modifiche nell’interfaccia utente. Foto: Kirsti Østvang
Mostra di più

Inoltre, Apple ha accarezzato l’idea di cambiare la funzione di alcuni pulsanti dell’Apple Watch. Oggi, la corona digitale viene utilizzata per navigare verso la schermata iniziale. Con WatchOS 10, invece, può essere utilizzato per aprire i widget.

Sono previste anche nuove versioni dei sistemi operativi Mac, Apple TV e HomePod.

READ  Nessuno sa come un cavallo di Troia sfrutti i Mac

More articles

Latest article