Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Xi promette che la Cina diventerà una superpotenza high-tech, riducendo le ambizioni di crescita

Appena un giorno dopo che Xi Jinping ha pronunciato un discorso di due ore all’apertura della convention del partito, istituzioni finanziarie, analisti e investitori interpretano e analizzano ogni parola e frase mentre i mercati si aprono in Asia.

Autosufficienza

L’istituto finanziario ING ha pubblicato le sue valutazioni e conclusioni dal discorso. La classifica di ciò che pensano sia più importante del rapporto di lavoro dipende dal tono, dalla lingua e da quanto tempo è stato menzionato nel discorso, afferma il capo economista cinese, Iris Ping.

Da tutto ciò che è contenuto nel rapporto, riteniamo che la Cina dia la priorità all’alta tecnologia come la cosa più importante nella sua politica economica, afferma il capo economista.

Innanzitutto, il Congresso del Partito Comunista è un’opportunità per Xi di celebrare il partito e le sue politiche. Ha detto che questo è un “momento critico per la Cina” e ha messo in guardia contro le “tempeste”, ma non ha menzionato gli Stati Uniti e la Russia, né i conflitti geopolitici nel mondo e il ruolo della Cina.

– Xi ha detto che senza una solida base tecnologica non possiamo sperare di costruire un grande e moderno paese socialista.

Il presidente, che resterà in carica per un nuovo mandato, vuole che il Paese diventi autosufficiente dal punto di vista tecnologico e diventi indipendente da brevetti e componenti di altri Paesi. Le società cinesi di chip si affidano a brevetti e tecnologia di produzione. L’accesso sarà più difficile.

L’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha imposto sanzioni alle società tecnologiche cinesi e Joe Biden ha continuato questa politica.

READ  Un documentario che non lascia spazio all'ottimismo sull'epidemia

Ciò significa che la strategia “Made in China 2025” di Xi, in cui le aziende cinesi diventeranno leader mondiali in settori chiave come 5G, robotica, processori di dati, intelligenza artificiale e altre aree importanti, è stata ritardata di diversi anni. Ha le ali tarpate a Huawei dal 2017.

Scienza, ricerca e tecnologia sono la forza produttiva più importante. Il talento è la risorsa numero uno e l’innovazione ne è la forza trainante. Attueremo una strategia per sviluppare il Paese attraverso la scienza e l’istruzione e valorizzare il Paese con talento e un modello di sviluppo basato sull’innovazione”.

Aumenta gli investimenti

Peng di ING ritiene che ciò avvenga in risposta al “Chip and Science Act” statunitense, che fornirà oltre 50 miliardi di dollari in sussidi e sussidi alle aziende che investono nello sviluppo e nella produzione di chip per computer avanzati negli Stati Uniti. Sono già iniziati importanti investimenti.

READ  Anniversario dell'eruzione del vulcano di Sant'Elena

Il rapporto di lavoro ha indotto ING a rivalutare con quanta rapidità e intensità utilizzerà risorse e budget pubblici in modo che la Cina possa raggiungere il suo obiettivo di alta tecnologia.

È probabile che i budget per la ricerca e la tecnologia dei chip della Cina aumenteranno. Ping afferma che le nuove linee guida di solito arrivano dopo questo tipo di evento significativo in Cina.

Il discorso è interpretato come una chiara indicazione che ingenti somme di denaro saranno investite in investimenti high-tech in Cina.

Grande enfasi è stata data alla tecnologia e all’innovazione. Ciò significa che è probabile che le priorità si spostino dalla semplice riduzione del rischio finanziario e dalla riduzione della crescita del debito, alla spesa di più risorse per lo sviluppo high-tech, ha detto a Bloomberg il capo economista di Natwest Markets per la Cina.

Obiettivi e strategie a lungo termine

La Cina è diventata il partner commerciale più importante di Giappone, Corea del Sud, Taiwan, Australia e paesi del sud-est asiatico. La politica economica cinese avrà terribili conseguenze per i partner commerciali cinesi e il rapporto di lavoro è visto come una tabella di marcia economica per la Cina.

Le statistiche sulla crescita economica della Cina saranno pubblicate entro la fine della settimana. Xi ha minimizzato le ambizioni di crescita, affermando che l’obiettivo è raggiungere un prodotto interno lordo pro capite equivalente a paesi sviluppati come Grecia, Portogallo e Lettonia entro il 2035.

– Il rapporto di lavoro non è in alcun modo una netta inversione di tendenza rispetto alla politica precedente. La conferenza del partito riguarda obiettivi e strategie a lungo termine, non aggiustamenti politici a breve termine, ha scritto in un rapporto Larru Hu, capo economista per la Cina presso il Macquarie Group australiano.

READ  Le Nazioni Unite lanciano una nuova applicazione per combattere il cancro della pelle

L’indice Nikkei della Borsa di Tokyo è sceso dell’1,5% quando sono iniziate le contrattazioni lunedì mattina. Anche alle borse di Seoul e Sydney si è registrato un calo di oltre l’uno per cento durante la prima ora di negoziazione.(Condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o dei nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri casi utilizzando link che portano direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per ulteriori condizioni vedere qui.