Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Alberghi, tariffe alberghiere | I prezzi degli hotel sono aumentati – devi pagare molto

Il consulente alberghiero Peter Wiederstrøm di Wiederstrøm Hotel Consulting ha analizzato i numeri della Benchmarking Alliance. Dietro questi numeri troviamo hotel con ca. 61.000 stanze, di cui circa 15.000 a Oslo con il Fornebu (Bærum).

Questa non è una notizia incoraggiante per coloro che soggiornano negli hotel norvegesi quest’estate.

– A maggio, i prezzi delle camere d’albergo a Oslo erano 1.381 NOK, circa il 20% in più rispetto a maggio 2019. Rispetto ai prezzi dell’anno scorso, c’è un aumento del 63% e rispetto al 2020 c’è un aumento del 53%. questo Quello che Wiederstrøm ha detto a Nettavisen.

I numeri sono nominali, ovvero non sono stati adeguati all’andamento dell’indice dei prezzi al consumo. In tutte le statistiche sugli hotel, le tariffe delle camere sono espresse in reddito da alloggio, esclusa l’imposta sul valore aggiunto (12% sull’alloggio). Più IVA e colazione.

Leggi anche: Il miliardario è rimasto scioccato quando è uscito dall’hotel: ha trovato un’auto così

sta bollendo

– Perché i prezzi sono aumentati così tanto?

– L’evoluzione dei prezzi è naturalmente legata alla domanda, ed è da tempo un buon “cuoco” per gli hotel di Oslo.

Poco più di una settimana fa, c’era circa il 93% di occupazione delle stanze a Oslo. Weedstrom risponde: Dobbiamo tornare a settembre 2019 per trovare cifre di occupazione simili nella capitale.

Dice che a maggio l’inflazione dal 2019 a quest’anno è stata molto alta in quasi tutte le città norvegesi. Città come Stavanger, Bergen e Trondheim hanno registrato una crescita della tariffa delle camere d’albergo compresa tra il 25 e il 30%.

Leggi anche: Adesso Peter e Vendela sono sposati e moglie: l’ex marito è stato invitato alle nozze

READ  Heidi Runid ha una stanza molto riservata nel suo appartamento

anno normale

Il 2019 viene spesso definito l’ultimo anno normale, poiché la chiusura a seguito dell’epidemia di Corona è iniziata a marzo 2020. Il contrasto con gli anni di Corona e la chiusura è quindi sorprendente.

Secondo Wiederstrøm, il cosiddetto reddito da alloggio, IVA esclusa, nel maggio di quest’anno è stato di 1285 NOK a Bergen, 1215 NOK a Trondheim e 1197 NOK a Stavanger. Ma cosa puoi aspettarti di pagare quest’estate per una notte?

Bene, una rapida occhiata ai prezzi su Booking.com mostra che 2000-2400 kr sono tipici per un pernottamento in camera doppia da sabato a domenica. Parliamo poi di due adulti che affittano in un hotel 3 o 4 stelle. Una famiglia con due figli può contare su 2500-3000 corone a Oslo.

Leggi anche: La Turchia vuole aprire le frontiere ai norvegesi che non hanno il passaporto: – La gente chiama 24 ore su 24 in preda al panico

Riempito con meno della metà

Secondo Wiederstrøm, non c’è stato un solo giorno a Oslo nel luglio dello scorso anno in cui gli hotel occupassero più di sei stanze su dieci. La media era un moderato 47 per cento. Ora sembra molto meglio, dal lato degli hotel.

– Su prenotazione di luglio, abbiamo registrato all’inizio di giugno numeri molto migliori di quelli registrati nello stesso periodo dell’anno scorso per luglio 2021. Separatamente, questo indica un aumento dello spazio da luglio dello scorso anno a luglio di quest’anno, che in turno significherà prezzi più alti senza alcuna garanzia. Potrebbero succedere molte cose prima di quel momento, dice Wiedestrom.

Nel luglio dello scorso anno, il tasso medio di occupazione a Bergen era del 53% e nessun giorno superava il 70%. Anche in questo caso la domanda di nuove stanze è molto più alta rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso

READ  I giorni del cinema muto sfidano il classico romanticismo nazionale | Stampa urgente

A Trondheim, invece, le prenotazioni per luglio sono in linea con l’anno scorso, ma qui il volume delle camere dell’anno scorso era del 67 per cento, e quindi migliore che a Bergen e Oslo.

Leggi anche: Vacanze estive a prezzi stracciati: – Devi pagare di più perché è troppo tardi

Non ci sono giorni interi

– Non c’erano nemmeno giorni interi a Trondheim, ma diversi giorni fino all’80 percento. A Stavanger, luglio è stato più o meno lo stesso di Trondheim, ma la prenotazione è leggermente migliore rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

– I singoli hotel hanno chiaramente un’occupazione delle camere superiore e inferiore alla media, afferma Wiederstrøm. Afferma che le cifre di cui sopra sono cifre medie per intere città.

– Come senti la pressione del mercato?

– In qualità di consulenti su nuovi progetti alberghieri, notiamo un aumento significativo dell’attività. Riceviamo molte richieste da giocatori che hanno bisogno di aiuto con i loro piani alberghieri. Potrebbe avere a che fare con il fatto che i numeri degli ultimi mesi sono al livello del 2019, così risponde Wiederström.

– Sebbene ci siano molti coralli nel mare, come una grande guerra europea, l’infezione da Corona, i prezzi elevati e la mancanza di personale, stanno ribollendo nel mercato. Quindi, per gli hotel, il lato delle entrate inizia a sembrare davvero buono.