sabato, Giugno 22, 2024

I passeggeri parlano del loro volo horror con Singapore Airlines

Must read

Silvestro Dellucci
Silvestro Dellucci
"Organizzatore. Fanatico dei social media. Comunicatore generale. Studioso di pancetta. Orgoglioso apripista della cultura pop ".

Mercoledì Josh Silverstone all’ospedale Samitivej Srinakarin di Bangkok. Fotografia: Chalini Thirasuba/Reuters

Josh Silverstone, 24 anni, è stato dimesso dall’ospedale di Bangkok mercoledì.

– Quando siamo atterrati, non riuscivo a smettere di vomitare. Non potevo camminare, era così brutto, Lo dice il britannico all’Associated Press.

Martedì era a bordo dello sfortunato volo della Singapore Airlines da Londra a Singapore, che ha subito una forte turbolenza ed è caduto per più di mille metri in soli tre minuti.

Le immagini dall’interno mostrano l’equipaggio di cabina con sangue sui volti, vassoi di cibo sparsi sul pavimento e pannelli del soffitto staccati.

Safran Izmir, 28 anni, ha detto a Reuters che le teste delle persone sono state spinte attraverso le assi del soffitto e non c’era altro che sangue e frammenti di cose rotte ovunque.

L’aereo, che trasportava 211 passeggeri e 18 dipendenti, è stato costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza a Bangkok, in Tailandia. Un uomo britannico sulla settantina ha perso la vita nel caos e molti altri sono rimasti gravemente feriti.

L’Associated Press ha scritto che 20 persone stavano ancora ricevendo cure intensive.

Leggi anche: Esperto di aviazione sull’incidente della turbolenza: – C’è molta forza

Josh Silverstone è stato dimesso mercoledì dall’ospedale Samitivej Srinakarin di Bangkok, dove sono stati ricoverati 58 passeggeri dopo l’incidente.

Secondo l’ospedale, tra gli altri, sei britannici, sei malesi e tre australiani sono ancora in terapia intensiva.

Colpire la testa: molti passeggeri avrebbero colpito con la testa i portabagagli. Foto: Stringer/Reuters/

Al giornale Sydney Morning Herald Silverstone dice di essere saltato sul tetto quando l’aereo ha iniziato improvvisamente a tremare in modo incontrollabile. Non riuscì a ricordare altro finché non si svegliò sul pavimento della cabina con un dente anteriore rotto e un taglio vicino all’occhio sinistro.

READ  Il Comitato del Congresso presenterà un procedimento penale contro l'ex capo dello staff di Trump

– Mi sono alzato e mi sono voltato, e la gente sanguinava a terra. Parti del soffitto crollarono. Dice che è andato tutto molto velocemente.

Dice che molti dei suoi compagni di viaggio stanno peggio.

– Molti di loro soffrono di lesioni al midollo spinale. Molti riescono a malapena a muoversi. Dice: sono uno dei fortunati.

Leggi anche: Uno di loro è morto in una grave turbolenza durante un volo per Singapore

– Si è svegliata piangendo

Mercoledì mattina 131 passeggeri e 12 membri del personale idonei a volare dalla Thailandia a Singapore sono stati trasportati su un volo speciale separato.

A bordo dell’aereo in difficoltà c’erano 56 australiani. Il percorso via Singapore è molto popolare tra le persone dirette dall’Europa alla grande città di Sydney e giovedì mattina molti di loro sono finalmente tornati a casa.

– Mi sono svegliata piangendo sull’aereo e non ero abituata a piangere, dice Beverly Myers, 81 anni. Canale ABCChi la incontra all’aeroporto di Sydney.

Ecco come appariva all’interno dell’aereo. Foto: Stringer/Reuters

Dice che era a Londra per visitare sua figlia.

– Non so se riesci a pensare mentre succede questo. Oggetti di grandi dimensioni si sono disintegrati e sono caduti a terra e le persone sono state colpite alla testa.

– Penso che tutti pensassimo che l’aereo sarebbe precipitato, e io pensavo che ad un certo punto si sarebbe diviso in due.

Myers dice che l’incidente è stato molto spaventoso.

– Quando siamo scesi dall’aereo, alcuni membri dell’equipaggio sono rimasti feriti. C’erano molte ceramiche rotte e i loro volti erano coperti di sangue. È stato terribile.

Stava tornando dalla luna di miele

La coppia di sposini Ali e Romizah Bukhari è stata accolta dai familiari con enormi mazzi di fiori all’aeroporto di Sydney.

READ  La duchessa Meghan torna su Instagram dopo quattro anni

Stavano tornando a casa dalla luna di miele quando si ritrovarono nel bel mezzo del dramma.

Ali dice: – È stata un’esperienza molto dolorosa ed è difficile descriverla a parole.

La coppia indossava le cinture di sicurezza e afferma di non essere rimasta ferita.

-Ho sempre avuto paura dei disordini. Ramiza dice: Dopo questa esperienza, non credo di voler prendere nessun aereo per un po’.

Mercoledì il CEO di Singapore Airlines, Goh Choon Phong, si è scusato con i passeggeri.

“Voglio scusarmi per le esperienze dolorose che tutti i passeggeri e i dipendenti hanno vissuto durante questo volo”, ha detto in un video sulla pagina Facebook della compagnia.

Leggi anche: 20 persone sono nel reparto di terapia intensiva dopo il volo turbolento

More articles

Latest article