lunedì, Luglio 15, 2024

La rabbia spezza Medvedev e scrive la storia del tennis italiano

Must read

Ernesto Conti
Ernesto Conti
"Scrittore. Comunicatore. Drogato di cibo pluripremiato. Ninja di Internet. Fanatico della pancetta incurabile."

Janic Sinner è il primo italiano a raggiungere una finale delle ATP Finals dopo la vittoria su Daniil Medvedev.

Jannik Sinner ha continuato il suo brillante periodo di forma sabato, battendo Daniil Medvedev nelle finali ATP.

Sinner vinse 6-3, 6-7, 6-1, diventando il primo italiano a raggiungere una finale ATP lì dal 1970.

Il 22enne Sinner è stato acclamato da 12.000 spettatori a Torino dopo aver eliminato Holger Run in tre set giovedì.

Nella finale di domenica si affronteranno Carlos Algarz o Novak Djokovic, dove si affronteranno sabato a partire dalle 21:00.

Sia Sinner che Medvedev hanno giocato brillantemente nel primo set, lasciando pochissime aperture agli avversari.

Sinner ha salvato un solo break point in un divertente terzo game, ma per il resto l’italiano è stato molto affidabile contro Rooney, soprattutto con la prima di servizio.

Medvedev, che ha vinto più partite di chiunque altro nel 2023, era vicino al suo solito livello massimo, ma a differenza di Sinner, il russo non ha trattenuto un break point, che ha concesso nel primo set, e poi l’eroe del campo di casa ha preso il primo punto.

Bavi evita di rompere le palle

Medvedev ha migliorato ulteriormente il suo gioco nel secondo set, dove è stato per lo più privo di errori nel proprio servizio e ha cosparso di vittorie.

Sinner ha salvato ancora una volta un break point e ha fatto tenere al russo la pole in una partita lunga e furiosa in cui ha pareggiato sul 4-4, dopo di che “Jannik, Janik, Janik” ha riempito abilmente l’arena emozionata.

Molti hanno rotto o perso la speranza dopo diversi inutili tentativi di scuotere Sinner, ma Medvedev ha persistito e ha dato i suoi frutti nel tie-break, dove due errori di Sinner si sono rivelati decisivi.

READ  I media italiani affermano che Quattro paesi rilasciano gli interpreti per incarichi internazionali

Nel terzo e decisivo set, Sinner ha strappato il vantaggio a Medvedev per 2-0, e questo è stato davvero il risultato, dato che recentemente ha dimostrato di essere quasi indistruttibile.

Dopo un altro break sul 5-1, la partita è andata in chiaro e Sinner si è assicurato la terza vittoria su Medvedev dopo aver perso i primi sei incontri della sua carriera con il russo.

More articles

Latest article