Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Lei lo sa meglio – VG

Maestà solitaria: Sergey Ustyugov non ha stagioni facili alle spalle. Qui va in testa alla classica gara di Fallon prima della Coppa del Mondo. Foto: TT NEWS AGENCY / Reuters

Sergey Ustyugov e il suo gruppo di allenatori hanno ricevuto pesanti critiche dalla direttrice russa di sci di fondo Jelena Valpe durante i Campionati mondiali di pattinaggio di figura. Ora la star russa si toglie la rivista dalla bocca.

Pubblicato:

– Lei è il leader e sa di meglio (che criticare in questo modo). Il mio obiettivo principale è ottenere risultati, se non li ottengo, non posso portare la squadra, dice Ostzhugov in Russia Sport Express In connessione con la Yogorsk Marathon, che per Ustgugov segna la fine della stagione.

I russi, scesi sotto la bandiera della Federazione Russa di Sci durante i Mondiali di Oberstdorf, hanno dovuto guardare con attenzione che i maestri di sci norvegesi prendevano macerie e alcuni metalli preziosi in Germania.

La più grande eccezione è stata Alexander Bolshonov, che ha vinto 3 miglia con un cambio di sci, è arrivato secondo nell’entusiasmante distanza di cinque miglia e ha anche partecipato alla squadra di bronzo nella staffetta.

Il trio norvegese: il vincitore della medaglia d’oro Johannes Husflot Klappo si congratula con il medaglia d’argento Erik Valens per la gara di velocità a Oberstdorf, mentre Ostgogoff arriva nono. Prendi il quinto posto. Foto: Bjørn S. Delebekk

Oltre a questo: niente. Jelena Valby, che ha raggiunto lo status leggendario come corridore ed è ora a capo della squadra nazionale di pattinaggio russa, ha criticato pubblicamente il gruppo di allenatori di Marcus Kramer. Ustjugov è tra i corridori sotto le ali di Cramer e Välbe che pensa che il gruppo sia arrivato al Mondiale impreparato.

READ  messaggio deludente

– No, la conosco molto bene. Kramer ha detto che sta cercando di motivarmi, è quello che sta cercando di fare The Internet Newspaper A seguito delle critiche.

Ostgogov, che ha vinto due medaglie d’oro e tre d’argento quando era in vetta alla Coppa del Mondo a Lahti quattro anni fa, non la vede allo stesso modo. Non acquista l’interpretazione che si dice sia un fattore scatenante.

Durante la precedente Coppa del Mondo, nel 2019, Ostzhugov aveva ottenuto un punteggio molto piccolo contro Johannes Husflot Claybaugh:

– Alla fine sono diventato indifferente alle critiche, perché c’erano molte critiche dirette a me. D’altra parte, ho un allenatore che lavora con me e mi equipaggia. Se dice che sto facendo qualcosa di sbagliato e mi critica, allora riconosco la sua opinione, dice.

Aggiunge scherzosamente che la gente lo confonde ancora con l’atleta Yevgeny Ustyugov, che a sua volta ha vinto due ori olimpici e si è ritirato nel 2014. Il russo ha subito un’infezione in questa stagione e ha anche contratto il Coronavirus all’inizio di questa stagione.

Ha finito per ritirarsi dalla squadra della Coppa del Mondo dopo essere arrivato quinto in gara.