Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Mentire Mentire dopo le critiche

Quando l’attore Michael B. Jordan ha lanciato il suo nuovo marchio satellite, è stato subito accusato di appropriazione culturale a causa del nome sull’etichetta.

L’appropriazione culturale significa che qualcosa viene preso da una cultura e inserito in un’altra cultura.

Ora sta rispondendo alle critiche dei fan a nome suo e dei suoi co-protagonisti Profilo Instagram:

Apportare modifiche: Michael B. Jordan per aver apportato modifiche alle bottiglie della sua stanza dopo essere stato criticato per il nome del marchio. Foto: Danny Molochuk

“L’intenzione non è mai stata quella di offendere o offendere una cultura che amiamo e rispettiamo e che vorremmo poter celebrare ed evidenziare in una luce positiva”, ha scritto Jordan su Instagram.

Rinominare l’etichetta

Jordan afferma inoltre sulla piattaforma social che ha trascorso gli ultimi giorni ad ascoltare gli altri e che ha imparato molto.

Assicura ai fan che li sta ascoltando anche lui e che ora apporteranno modifiche alla bottiglia da camera:

– Ti ascolto e voglio chiarire che daremo un nuovo nome. Ci scusiamo sinceramente e non vediamo l’ora di offrire un marchio di cui tutti possiamo essere orgogliosi, afferma il rappresentante.

“J’Ouvert” – una parola con un significato profondo

per me Intrattenimento stasera Si dice che l’uomo d’affari alcolizzato abbia usato la parola “J’Ouvert” in nuove bottiglie di rum.

“J’Ouvert” significa alba, alba o mattina, una parola radicata nella cultura dei Caraibi e di Trinidad e che simboleggia l’inizio del carnevale.

Sebbene il termine sia spesso associato alla festa che circonda il carnevale, è anche associato all’emancipazione degli schiavi. La parola ha un significato più profondo per le culture che partecipano alla festa del Carnevale.

Vieni con un invito: l'artista Nicki Minaj ha pubblicato un post per segnalare il significato della parola sulle bottiglie della stanza di Michael B. Jordan.  Ho anche chiesto di cambiare il nome sull'etichetta.

Vieni con un invito: l’artista Nicki Minaj ha pubblicato un post per segnalare il significato della parola sulle bottiglie della stanza di Michael B. Jordan. Ho anche chiesto di cambiare il nome sull’etichetta. Foto: Angela Weiss

Qual è il nuovo nome delle bottiglie da camera, l’attore non ha ancora rivelato.

Nicki Minaj gli ha chiesto di fare un cambiamento

La Giordania è stata inizialmente criticata per aver utilizzato un marchio già pervasivo tra molti gruppi e tradizioni sulle sue bottiglie.

Inoltre, è stato criticato per aver affermato che la parola “J’Ouvert” non ha significato in nessuna lingua. Infine, è stata creata una petizione su Change.org per convincerlo ad apportare modifiche.

Non è stata solo la reazione dei fan: l’artista Nicki Minaj (38) ha condiviso un post Instagram Per dimostrare che un concetto ha una storia e un significato.

Ha anche chiesto chiaramente di cambiare il nome dell’etichetta della bottiglia:

– Sono sicuro che MBJ non ha fatto qualcosa di proposito che pensava che la gente dei Caraibi si sarebbe sentita attaccata. Ma ora che te ne rendi conto, dovresti cambiare nome e continuare a prosperare, scrivi su Instagram.

READ  Il dibattito norvegese, Asbjørn Svarstad | Viaggio di classe di Vladimir Putin: da due stanze a Dresda a un palazzo sul Mar Nero