Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Messaggi: cuce nei media, si vanta dei proprietari

I contribuenti hanno scaricato enormi quantità di denaro su molte delle più grandi aziende attraverso il sistema di compensazione, ma questa non è l’unica forma di spreco pubblico che ha deviato denaro dalla società agli imprenditori.

La catena alberghiera svedese Scandic ha ricevuto molto sostegno per il virus Corona Rapporto trimestrale del proprietario Spiega che la società ha anche un profitto aggiuntivo di 175 milioni di NOK solo dalla vendita di camere d’albergo inutilizzate allo stato norvegese.

Ole Andreas Elvik Ness

Ole-Andreas Elvik Næss (Foto: Hallvard Lyssand)

L’azienda che vuole ottenere più soldi dalla tesoreria ha un problema fondamentale. Nei media, è importante apparire come se la situazione fosse completamente nera e l’azienda stesse sanguinando per ottenere più simpatia e denaro. Ma nel rapporto ai proprietari, è importante dimostrare che sei bravo a fare soldi e quindi non è allettante nascondere i profitti.

Quindi, anche se Scandic invia avvisi di licenziamento ai dipendenti ogni volta che hanno bisogno di simpatia nei media e dice paroloni su quanto sia drammatica la situazione e che è necessario mettere in atto schemi che funzionino davvero (DN 16 dic), la situazione è tutt’altro che male. Finora quest’anno, la società ha generato un utile operativo (prima dell’ammortamento, ecc., ebitda) di 379 milioni di NOK in Norvegia, con un margine operativo più elevato quest’anno rispetto ai due anni precedenti alla pandemia.

Nello stesso periodo, la società ha ricevuto più di 160 milioni di corone fiscali attraverso lo schema di compensazione, ma l’ultimo rapporto trimestrale rivela un aumento ancora maggiore dal Tesoro: un guadagno di 175 milioni per le stanze inutilizzate accantonate per gli hotel di quarantena in Norvegia.

In una situazione in cui quasi tutte le camere d’albergo sono vuote, è strano come il paese abbia potuto partecipare a un accordo in cui devono pagare anche le stanze che non usi.

La portata di questo schema potrebbe essere maggiore. Quando un singolo giocatore guadagna $ 175 milioni esclusivamente per le stanze vuote, quanto viene speso per l’industria nel suo insieme?

Le grandi catene alberghiere sono già tra i maggiori destinatari del sostegno al coronavirus. Non è chiaro se i grandi pagamenti per le stanze vuote siano un ulteriore schema di sostegno per gli hotel o se sia dovuto a un errore di calcolo da parte dello Stato.

I politici e i media hanno la responsabilità di capire che le aziende utilizzano intenzionalmente la copertura mediatica per ottenere simpatia e denaro. La prossima volta che un’azienda chiede soldi, potresti voler controllare le informazioni che loro stessi forniscono ai proprietari prima di aprire la borsa dei soldi.

Per le aziende più grandi spesso è meglio leggere le relazioni trimestrali, poiché forniscono informazioni dello stesso anno, ma è facile controllare i risultati di tutte le aziende dello scorso anno, ad esempio su Proff.no. Nelle ultime settimane, i media di tutto il paese hanno coperto le aziende che si lamentavano della loro esposizione alla pandemia. Molte di queste aziende hanno realizzato grandi profitti nel 2020 e queste informazioni sono disponibili a tutti tramite una rapida ricerca.

C’è da sperare che le aziende che ricevono aiuti dal governo saranno esaminate attentamente in futuro, e si può sperare in particolare di perseguire uno schema per spendere ingenti somme in camere d’albergo inutilizzate.

D’altra parte, il sistema generale di compensazione è già stato molto esaminato e criticato, e nella nuova versione si è tenuto conto di alcune critiche. In futuro, ci sarà una condizione per cui le aziende a scopo di lucro non ricevano il supporto Corona. Questo va fondamentalmente bene, ma poi sarà molto importante controllare attentamente i conti.

Ci sono modi in cui le aziende con buoni profitti possono utilizzare – ad esempio legati alla rivalutazione dei beni – per rendere negativo il risultato anche se i guadagni sono già buoni.

(Condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o i nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri casi utilizzando un collegamento che porta direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per ulteriori termini vedere qui.

READ  DOPO: Affermazioni ariose su tasse e disuguaglianza in Norvegia