Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Will Bjørn Dæhlie Vetten Opp a Bø

Il salmone megattere è una specie esotica in Norvegia che può causare danni significativi alle specie ittiche autoctone e ad altre biodiversità. Ha una grande capacità di diffondere e creare molti nuovi gruppi. Questa specie si è diffusa in Norvegia dopo il suo diffuso rilascio per la caccia commerciale nella penisola di Kola in Russia.

Per conto dell’Agenzia per l’ambiente norvegese, NINA ha guidato il lavoro sulla proposta di un piano d’azione contro il salmone megattere in collaborazione con il Direttore di Stato a Troms e Finnmark.

Sulla base del piano d’azione proposto, l’Agenzia per l’ambiente norvegese ha presentato al Ministero del clima e dell’ambiente le sue raccomandazioni per dare priorità alle misure contro il salmone megattere.

Il salmone megattere è una specie esotica in Norvegia che può causare danni significativi alle specie ittiche autoctone e ad altre biodiversità. Ha una grande capacità di diffondere e creare molti nuovi gruppi. Questa specie si è diffusa in Norvegia dopo il suo diffuso rilascio per la caccia commerciale nella penisola di Kola in Russia.

Per conto dell’Agenzia per l’ambiente norvegese, NINA ha guidato il lavoro sulla proposta di un piano d’azione contro il salmone megattere in collaborazione con il Direttore di Stato a Troms e Finnmark.

Sulla base del piano d’azione proposto, l’Agenzia per l’ambiente norvegese ha presentato al Ministero del clima e dell’ambiente le sue raccomandazioni per dare priorità alle misure contro il salmone megattere.

Il Piano aziendale suggerito per il salmone megattere

Dà priorità alle misure in 15 fiumi

Come misura principale, il piano d’azione propone di implementare una pesca efficiente del salmone megattere nell’area da Tana a Greens Jacobsself. Ciò richiede misure in 15 fiumi. Sia nel 2017 che nel 2019, i fiumi a est del Finnmark hanno avuto il maggior numero di salmoni megattere.

READ  Battaglia per il clima - C'è solo un fatto

La più grande conoscenza del salmone megattere si verifica nei fiumi a est del Finnmark, quindi questo è il posto più importante per dirigere lo sforzo. Se potessimo catturare la maggior parte del salmone megattere in quest’area, creeremmo una zona cuscinetto contro il salmone megattere dalla Russia. Questa sarebbe una misura importante per prevenire la diffusione del salmone megattere nella Norvegia occidentale e meridionale, afferma Elaine Hambro, direttrice dell’Agenzia per l’ambiente norvegese.

Molti stock di salmone nel fiume Tana sono notevolmente ridotti. Sulla base delle pessime prospettive per il salmone quest’anno, è stato deciso di interrompere la pesca del salmone quest’anno. Implica la cattura minima del salmone megattere attraverso la pesca regolare. È quindi importante attuare misure speciali per la pesca a Tana.

Leggi anche: Smetteremo di pescare il salmone tana

Negli ultimi anni, il salmone megattere si è diffuso in diverse regioni. Nel 2017, la maggior parte del salmone megattere è stata osservata nel Finnmark orientale, mentre è stata rilevata anche nel Finnmark occidentale e nel Troms nel 2019. Si raccomanda pertanto di preparare piani di emergenza per i fiumi nel Finnmark occidentale, nel Troms e nel Nordland in modo da poter attuare le misure in breve tempo se L’obiezione del salmone megattera si è rivelata eccezionale qui.

Aspettatevi un sacco di salmone megattere nel 2021

Il salmone megattere ha un ciclo di vita di due anni e, in base ai rapporti iniziali sulla pesca del salmone megattere in mare e alle indagini sulla deposizione delle uova di due anni fa, purtroppo c’è motivo di aspettarsi un avvistamento significativo di salmone megattere nei fiumi norvegesi quest’anno.

READ  Recensione: Maria Dorothea Schrattenholz, "Protosjel"

Per l’anno in corso, l’Agenzia norvegese per l’ambiente fornisce sostegno al controllo del salmone megattere in linea con la proposta del piano d’azione. Ciò significa che i fiumi del Finnmark avranno la priorità in termini di pesca. Particolare enfasi sarà data anche alla pesca a Tana.

– I giocatori e le squadre locali stanno facendo uno sforzo molto importante per combattere il salmone megattere. Senza i loro preziosi sforzi, le sfide del salmone megattere saranno molto più difficili da risolvere, afferma il direttore ambientale Eileen Hambro.

In linea con il piano d’azione, anche il salmone megattere sarà monitorato per monitorare la diffusione e il potenziale insediamento di stock nei corsi d’acqua norvegesi.

Organizzazione e conoscenza del territorio

L’Agenzia norvegese per l’ambiente propone la creazione di un gruppo di competenze nazionali per combattere il salmone megattere. L’Agenzia norvegese per l’ambiente ritiene che tale gruppo dovrebbe essere composto da rappresentanti del direttore statale, dell’SNO, dell’ambiente di ricerca e degli attori locali. I compiti importanti del National Competence Group saranno sviluppare piani regionali per l’estrazione del salmone megattere, coordinare le procedure e raccomandare attrezzature per l’estrazione del salmone megattere nei singoli fiumi.

– Ciò garantirà che le azioni ei ritiri in diversi fiumi si basino sull’esperienza complessiva delle misure di pesca. È importante coinvolgere gli attori locali nella pianificazione e nell’attuazione delle misure contro i singoli salmoni megattere di fiume. La direttrice ambientale Elaine Hambro afferma che la conoscenza locale è importante e necessaria per attuare le azioni nel posto giusto al momento giusto.

metodi di pesca

Il piano d’azione propone anche metodi di pesca concreti. La trappola a rete galleggiante vicino alla pianura alluvionale del fiume è la soluzione migliore per molti fiumi di piccole e medie dimensioni. Una tale trappola cattura tutti i pesci migratori e provoca pochi danni ai pesci nativi che verranno rilasciati. Qui, sia il salmone megattere che il salmone d’allevamento sfuggito possono essere smistati e rimossi. La trappola può essere allestita e utilizzata durante il periodo più importante della migrazione dei salmoni megattere.

READ  Gli accademici stranieri in Norvegia sono una questione controversa da oltre 100 anni

Altri metodi di pesca correlati sono reti, reti da imbrocco o reti da posta il più a valle possibile del fiume, mentre l’uso di reti da posta derivanti o reti da posta può essere efficace negli stagni a monte. I metodi devono essere adattati ad ogni singolo fiume.

Catturare il salmone megattere in mare è una procedura meno conveniente, perché ci sarà un grande rischio nel catturare il salmone selvaggio dell’Atlantico, così come la trota marina e la trota marina, che vogliamo restituire ai corsi d’acqua per l’allevamento il più spesso possibile.