Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Annullati tutti gli sport italiani fino al 3 aprile – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e palinsesto

L’Italia è uno dei Paesi più colpiti dal virus, con oltre 7mila contagiati e oltre 450 morti.

La regione settentrionale della Lombardia, che conta una popolazione di circa 16 milioni di persone, è già stata messa in quarantena per evitare che il virus si diffonda ulteriormente.

Oltre a tutti gli eventi sportivi, anche tutte le scuole rimarranno chiuse fino al 3 aprile.

In precedenza, il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora Accusata la Lega Calcio Italiana Essere irresponsabili e non cancellare le partite. Le partite nelle soap opera italiane prima erano prive di spettatori, ma ora l’Italia sta lavorando ancora più duramente per cancellare tutti gli sport.

Alcune eccezioni

Il Comitato Olimpico Italiano afferma in a comunicato stampa La cancellazione non si applica agli eventi internazionali per club o squadre nazionali in quanto la federazione non ha autorità su tali eventi.

Così, le squadre di calcio italiane Juventus, Atalanta, Napoli, Inter e Roma continueranno a giocare le loro partite di Champions League ed European League sul suolo italiano.

L’Italia ospiterà anche quattro partite degli Europei di calcio quest’estate, inclusa la partita di apertura, ma al momento non si sa se quelle partite siano in pericolo.

Misure in tutto il mondo

Il Corona virus ha avuto ripercussioni su numerosi eventi sportivi in ​​tutto il mondo. Anche la Norvegia è stata colpita dal virus, con le finali di hockey su ghiaccio della Carolina del Nord, tra le altre cose, rinviate a nuovo avviso.

Finora, 192 persone hanno contratto il virus in Norvegia.

Il prossimo mese si giocherà anche il primo calcio francese senza pubblico sugli spalti a causa dei timori del Corona virus, compresa la partita tra il Paris Saint-Germain in Champions League contro il giocatore del Dortmund Erling Haaland mercoledì prossimo.

READ  Bjørndalen è messo in discussione - VG

Anche il resto del Paese ha vietato gli assembramenti di oltre 1.000 persone.

Il Corona virus ha anche posticipato al 23 marzo tutte le partite di calcio svizzere nelle serie Elite e Second Division.. In Germania, le arene di calcio saranno chiuse il prossimo fine settimana.