venerdì, Luglio 19, 2024

Confederazione Norvegese Sportiva, Politica Sportiva | La Federazione Sportiva Norvegese alla gola di un famoso giurista dopo aspre critiche: – Infondate di fatto

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

Venerdì Nettavisen ha pubblicato un caso su una possibile violazione della legge sulle associazioni sportive norvegesi, in cui il vicepresidente dell’FC Fredrikstad è il direttore generale di uno dei maggiori sponsor del club.

È un pareggio che l’avvocato sportivo Gunnar Martin Kjenner sostiene non sia conforme alle regole stabilite dall’associazione.

È semplicemente incompetenza. Una cosa è che Sparebank 1 Østfold / Akershus è felice del club e augura tutto il meglio, ma la banca ha uno scopo finanziario completamente diverso per il club. Poi c’è l’interesse finanziario che si discosta dall’interesse finanziario del club. Quindi, secondo la formulazione del NIF, c’è un interesse speciale, ha detto Kjenner in una dichiarazione a Nettavisen.

Codice NIF § 2-7

(1) “Una persona che ha un interesse finanziario privato nel funzionamento dell’unità organizzativa superiore a 1G durante l’anno solare non può essere eletta nel consiglio di amministrazione, nel consiglio di amministrazione, nel comitato/comitato ecc. all’interno dell’unità organizzativa o dell’unità senior Lo stesso vale per un amministratore o un dipendente o un azionista che esercita un’influenza notevole su una persona giuridica avente un interesse economico speciale come indicato nel primo periodo La restrizione non si applica agli amministratori nominati da unità organizzative interesse, carica, rapporto di lavoro o di proprietà Egli è tenuto a dimettersi dalla tutela e non può rientrare fino alla cessazione del rapporto di lavoro.La persona eletta in violazione di questa disposizione si considera non eletta o nominata.

fonte: nif

Ora, l’importante avvocato sportivo sta anche affrontando dure critiche da parte della Confederazione sportiva norvegese.

Leggi anche

Le affermazioni del club norvegese sono contro le regole: – Non va bene

READ  Cristiano Ronaldo, Portogallo | Foto scandalose dall'allenamento dell'EC: qui Cristiano Ronaldo è “sotto attacco”.

Verso l’associazione: – Molto grave

Gli scienziati ritengono che l’azione della federazione possa essere dannosa per lo sport norvegese.

– NIF non fa nulla per risolvere il problema (con possibili violazioni nella nota dell’editore matematico) e si verifica una violazione delle regole dopo l’altra. Lo sport non ha un organismo che garantisca il rispetto delle regole. La Federazione sportiva svedese è pienamente responsabile delle leggi che vengono seguite, ma si limita a delegare, crede Kjenner, e propone uno scenario che lo illustra:

– Østfold Football Circle non poteva immaginare di fare una campagna contro l’FC Fredrikstad. Allora sarebbero stati uccisi, non nel senso letterale della parola, ma non avrebbero potuto farlo. Il dipartimento di calcio di Bergen non ha intrapreso un’azione legale contro Brann.

Leggi anche

L’evoluzione agita le menti: – Terrificante

Gli scienziati fanno molta strada nel credere che qualcosa debba accadere rapidamente, affinché lo sport rimanga indipendente.

– Queste sono regole importanti per gli sport per proteggerli dagli affari. Allo stesso tempo, nessuno garantisce che ciò verrà osservato, e questo è un grosso problema negli sport norvegesi.

Mi piace definirla una rivoluzione silenziosa. Perché gli affari prendono il potere in diversi club e avviene in silenzio. Questo è molto pericoloso per lo sport.

Queste persone possono essere una grande risorsa per il club. Sarebbe sbagliato allontanare potenziali ‘anime appassionate’, per via degli incarichi che ricoprono nelle società legate al club?

– Penso che sia un problema non correlato. Al contrario, queste persone spesso si rivelano molto meno qualificate, dal punto di vista calcistico, rispetto a molte altre che non hanno connessioni così problematiche.

READ  - Ora c'è una vera crisi - NRK Sport - Notizie sportive, risultati e palinsesto

nif va giù per la gola: – nessuna radice in realtà

Quando Nettavisen ha criticato Kjenner nei confronti della Confederazione sportiva norvegese, il segretario generale Nils Einar Aas ha ricevuto una risposta tagliente:

Lo sport ha una buona collaborazione con gli uomini d’affari nel campo dello sport. Come la società in generale, lo sport si evolve, ma l’affermazione che ci sia stata un’evoluzione in cui le multinazionali prendono il potere nelle squadre sportive sembra non avere radici nella realtà, Aas inizia e continua:

– Secondo i regolamenti NIF, solo i membri delle società sportive possono votare alle riunioni annuali dove, tra l’altro, vengono decise l’elezione dei membri del consiglio, i budget, i piani, ecc. Il NIF ha anche regole sull’ammissibilità e la competenza, per evitare che vengano prese in considerazione considerazioni esterne quando si prendono decisioni sulle squadre sportive. Sia i dipartimenti atletici che le federazioni private monitorano la conformità delle squadre sportive ai regolamenti NIF e NIF assiste i dipartimenti atletici e le federazioni private quando necessario.

Leggi anche

Profilo NRK su Ingebrigtsen: – Lo infastidisce davvero

Il segretario generale continua a prendere una linea dura contro le accuse di Kejner e ritiene che l’avvocato manchi di comprensione della questione.

– Gli studiosi suggeriscono che la comunità sportiva sta deliberatamente omettendo di dare seguito alle violazioni delle regole. Ciò indica una mancanza di comprensione dell’importante lavoro svolto dai dipartimenti sportivi per contribuire al rispetto delle regole sulle squadre sportive. Le persone informate non hanno motivo di dubitare dell’integrità dei dipendenti del circuito e dei funzionari del negozio, e l’esperienza di NIF è che i circuiti perseguono potenziali violazioni delle regole sulle squadre sportive, indipendentemente dallo sport che organizzano o dal livello in cui gareggiano.

READ  Sci, sport invernali | Il francese Richard Gauve con una rapida vittoria a Drammen

– Se individui o squadre sportive violano i regolamenti NIF, qualsiasi membro o unità organizzativa può chiedere al Comitato di Procura NIF di valutare se il caso debba essere portato davanti al Comitato di Sentenza NIF per potenziali sanzioni, conclude.

More articles

Latest article