lunedì, Luglio 22, 2024

Il piatto proviene dalla compagnia svedese «Robinson» dopo aver rubato salsicce, croissant e polpette – VG

Must read

Jolanda Alfonsi
Jolanda Alfonsi
"Specialista del web. Avvocato freelance del caffè. Lettore. Esperto di cultura pop sottilmente affascinante."

Truffa: due partecipanti “Robinson – Gränslandet” sono stati rimandati a casa dopo un giro di shopping. Foto: Linus Nilsson, TV 4

Due partecipanti al programma svedese “Robinson” sono stati espulsi dal programma dopo essersi infiltrati nel campeggio e aver acquistato cibo per 1.500 corone.

Pubblicato:

Aftonbladet Racconta il dramma accaduto durante la registrazione in Svezia. Questa è la prima volta che la serie TV4 è ambientata nel suo paese, questa volta sulla costa settentrionale di Haparanda.

Nell’episodio finale di “Robinson – Gränslandet”, i partecipanti sono stati ignorati da Alexander Chennaoui (49) e Tova-Sophia Aronsson (36) dopo che è stato rivelato che avevano imbrogliato.

Shopper Dental Cream: la partecipante Tova Sophia Aronson ha detto ad Aftonbladet di aver acquistato shampoo, balsamo e dentifricio oltre al cibo. Foto: Linus Nilsson, TV4

I due vanno in un campeggio e comprano merci per 1.500 corone nascoste nel bosco.

– Abbiamo comprato una salsiccia valo e un cornetto (mini rotolo di cannella, carta selce), cioccolato, tonno e polpette. Ho anche comprato uno shampoo e un balsamo, dice Tova-Sophia ad Aftonbladet.

Leggi anche

Celebrità fuori dalla fattoria: avversario accusa di barare

Sono stati lei e il terzo partecipante, Ilyas Akyol (26), a intrufolarsi in una casa vicina mentre Alexander era in servizio. Secondo Aronsson, il piano era quello di chiedere ai residenti della casa di acquistare cibo per loro, in cambio della moglie di Alexander che inviava loro denaro tramite il surrogato svedese Vipps Swish.

Devo prendere in prestito un’auto al campo

Nessuno era a casa, ma invece hanno incontrato una coppia durante un viaggio che ha detto che c’era un campeggio nelle vicinanze.

Così i partecipanti al programma “Robinson” si sono recati al campeggio, dove hanno incontrato alcune persone intossicate a cui è stato permesso di prendere in prestito l’auto da loro. Con i proprietari di auto sul sedile posteriore, la zattera Sophia ed Elias si è diretta verso Ika Maxi ad Haparanda.

Disket: Alexander El Shennawi dice che sua moglie non è affatto felice di essere coinvolta nell’imbroglio. Foto: Linus Nilsson, TV4

Dice che il viaggio in macchina è durato mezz’ora e lungo la strada hanno chiamato la moglie di Alexander.

Era molto scettica, ma alla fine ha pagato 1.500 corone, dice Aronson.

Si credeva che fosse una frode finanziaria

Il tradimento è stato scoperto quando la moglie di El Shennawi ha chiamato la produzione pochi giorni dopo perché pensava di essere stata truffata per i soldi. Poi hanno perquisito il campo e hanno trovato degli avanzi che erano disposti a trascurare. Non hanno trovato nascondigli nel bosco.

Leggi anche

Solo sull’isola da più di dieci anni, ha una nuova casa

Akyol era già fuori concorso, ma Aronson ha detto a un nuovo partecipante dell’avventura.

È stato il nuovo partecipante a raccontare la produzione del negozio di alimentari nel bosco, dopo aver visto Alexander rubare le polpette. Di conseguenza, i restanti due imbroglioni sono esclusi.

Secondo Aftonbladet, Aronsson e Chennaoui non sono d’accordo su chi avesse l’idea di barare sul cibo.

More articles

Latest article