Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Jon Fosse ha vinto il Brage Award per il romanzo – NRK Kultur og underholding

A New Name è l’ultimo libro di una serie di sette volumi, Septologia. Secondo la giuria che ha assegnato il premio a John Foss, il libro è un solido risultato di un’imponente opera di finzione.

«Il testo avanza con poche parole, ripetizioni e continui cambiamenti di tempo e di luogo, senza una sola frase. A volte può essere un’esigenza del lettore, perché l’autore chiede di partecipare”.

Il giornalista della NRK Knut Hoem si riferisce al libro come uno «Divertente gioco di puzzle».

La relazione stabile più lunga

Lo stesso vincitore del premio ha rivolto parole di incoraggiamento ai suoi colleghi che non hanno ancora ricevuto il premio.

– Ha detto che sono passati 30 anni dalla sua prima presentazione e dal fatto che sono stato nominato 30 anni fa. Ci sono stati un certo numero di piatti filtranti da allora, ma ci è voluto un po’ di tempo prima che lo ricevessi. Può essere una consolazione per tutti coloro che sono stati nominati e non hanno ricevuto il premio. Aspetta, e lo avrai!

Questa non è la prima volta che l’autore, poeta e drammaturgo John Foss riceve il Brage Award. Nel 2005, la pluripremiata Fosse Brage ha ricevuto il suo premio onorario. Per diversi anni è stato anche uno dei candidati norvegesi più in voga ad essere nominato per il Premio Nobel per la letteratura.

– Prima di tutto, vorrei ringraziare il mio editore, Cecile Sissis, che mi ha aiutato in molti modi. E poi vorrei ringraziare il mio editore, Samlaget, che ha perseverato con me dal 1980 circa. È la relazione più duratura che ho avuto in età adulta. Molte grazie e Samlaget.

READ  Tiana Taylor ricoverata al pronto soccorso

Fosse è cresciuto a Strandebarm nell’Hardanger e in seguito si è trasferito a Bergen dove ha debuttato nel 1983 con il romanzo “Raudt, svart”. Oggi vive nella residenza onoraria Grotten, che si trova a Slottsparken nella capitale.

Alcuni dei suoi libri sono stati tradotti in più di quaranta lingue, ma le sue battute funzionano bene anche all’estero. Dopo Henrik Ibsen, è il comico norvegese più interpretato.

Lev Koltzow ha ricevuto il Brage Award, il suo premio onorario, per i suoi scritti.

Foto: Heiko Junge / NTB

Più prezzi

Oggi Dansens hus ha assegnato un totale di cinque Brage Awards.

Lev Koltzow potrebbe essere decorato con un generoso premio onorario. Durante la sua lunga carriera ha scritto racconti, romanzi, drammi e articoli. Il tema comune nella sua scrittura è il tempo e la consapevolezza. La giuria la descrive come volitiva e testarda:

Libro dopo libro ha dimostrato consapevolezza linguistica e intuizione psicologica. La paternità rappresenta contributi illustri alla letteratura norvegese e occupa un posto chiaro nella storia della letteratura norvegese”.

Nella categoria libri di saggistica, Lena Lindgren ha vinto il suo primo libro, Echo. Saggio sugli algoritmi del desiderio.

Mariangela de Fiori e Catherine Tronce Lee hanno ricevuto il premio nel capitolo aperto per My Story After Utoya. Il film ruota attorno a Katherine Tronis Lee, che ha perso sua sorella mentre erano in campeggio insieme a Utoya.

Another Look di Erlind Sketten ha raggiunto la vetta tra i libri per bambini e ragazzi.