Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La star della Fox paragona Fossey al medico nazista Mengele

Lara Logan ha escogitato un potente attacco al massimo consigliere coronarico Joe Biden. L’esplosione è un altro esempio di Stati Uniti polarizzati.

Lara Logan lunedì si è scatenata contro Anthony Fauci.

Profilo Fox News Lara Logan sta avendo brutto tempo. Lunedì, Anthony Fauci ha confrontato il medico nazista Josef Mengele. Fauci è l’esperto di controllo delle infezioni più affidabile del presidente Joe Biden.

Logan era su Fox dove è stata discussa una nuova variante del virus omicron. Il paragone è stato duramente criticato dai gruppi ebraici negli Stati Uniti. Il Museo di Auschwitz lo descrive come “vergognoso”.

È l’ultimo di una serie di esempi di quanto il Paese sia diviso sulle misure di controllo delle infezioni.

Ho processato i bambini nei campi di concentramento

Mengele ha lavorato come medico nel campo di concentramento di Auschwitz durante la seconda guerra mondiale. Condusse una serie di raccapriccianti esperimenti semi-professionali sui prigionieri ebrei nel campo. Molti di loro erano bambini.

La gente mi dice che il dottor Fauci per loro non rappresenta la scienza. Logan ha detto nello show che rappresenta Josef Mengele.

Sostiene che le persone di tutto il mondo lo stiano dicendo.

Logan lo giustifica con le conseguenze significative che le misure di controllo delle infezioni hanno avuto in molti paesi.

Il noto giornalista ritiene che i diritti civili siano stati deboli durante la pandemia. Ha anche sostenuto che più persone si stanno uccidendo, che la povertà è cresciuta in molti luoghi e che le economie sono state duramente colpite dal blocco.

READ  Discutere il bilancio comunale 2022 | Spazio per la crescita ma necessita di ristrutturazione

“La gente vede che quello che è stato fatto non può essere giustificato”, dice Logan.

In questo contesto, crede che Fauci, che era dietro molte procedure necessarie negli Stati Uniti, possa essere paragonato a un medico nazista.

risponde al confronto

Il Comitato Ebraico degli Stati Uniti chiede a Logan di scusarsi per la dichiarazione. Ricordano che Mengele era chiamato l’Angelo della Morte per un motivo.

“Non c’è paragone tra l’inferno che hanno attraversato le sue vittime e le misure di salute pubblica”, ha scritto l’organizzazione su Twitter.

Diverse altre organizzazioni hanno rilasciato dichiarazioni simili.

Anthony Fauci ha ricevuto molte critiche di destra nella politica americana.

Molti paralleli nazisti

Fauci ha anche svolto un ruolo chiave negli sforzi di controllo delle infezioni del paese quando Donald Trump era presidente. Tuttavia, i due non erano sempre sulla stessa lunghezza d’onda. Trump in un’occasione si riferì a Fauci come “l’unico”. Disastro”.

Ha detto a Fauci di aver ricevuto minacce di morte da persone di estrema destra a causa della sua posizione.

Nel Partito Repubblicano, molti politici chiave hanno criticato a lungo gli ordini per il distanziamento sociale, l’uso di bende e la vaccinazione.

Logan non è il primo a confrontare le procedure di incoronazione con il trattamento degli ebrei durante l’Olocausto.

Marjorie Taylor Green è un membro della convention del Partito Repubblicano. Hai confrontato le politiche di Corona e Democratico con la Germania nazista almeno cinque volte, ha scritto Forbes.

Alcuni stati hanno introdotto regole sui passaporti Corona per entrare in ristoranti e simili, mentre altri no.

Diversi politici repubblicani locali hanno paragonato l’affermazione alla stella gialla che ha costretto gli ebrei ad unirsi alla Germania nazista.

READ  Andreas Stubron-Smith - Infezione da corona a Östersund

Il profilo dura 60 minuti

Logan è stato anche criticato di recente per altre dichiarazioni. Di recente ha affermato che la Svezia non ha quasi mai vaccinato nessuno. Questo è completamente sbagliato.

Ha anche affermato che tutti i medici che lavorano con il cancro alle ossa trovano centinaia di coronavirus nelle ossa del corpo. Non è stata contraddetta o contestata dai suoi colleghi della Fox.

Logan divenne noto come un rispettato corrispondente estero per “60 Minutes” della CBS. Ha scritto di aver seguito le guerre in Afghanistan e Iraq Washington Post.

Durante la primavera araba del 2011, è stata aggredita e molestata sessualmente da una folla in piazza Taher al Cairo.

Ha lasciato la CBS nel 2018 dopo aver riportato erroneamente un attacco nel 2012 alla base statunitense di Bengasi, in Libia.

Recentemente è stato utilizzato come commentatore in vari programmi.