Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– Mi ha spezzato il cuore – VG

Star del cinema: Uma Thurman, nella foto qui a New York l’anno scorso.

La star di Hollywood Uma Thurman, 51 anni, condivide la sua storia personale sulla lotta per convincere il Texas a cambiare la nuova legge sull’aborto.

Inserito:

in un lungo post in Washington Post L’attrice americana racconta a “Kill Bill” quello che lei chiama il suo “segreto più oscuro”.

sfondo: Questo significa la nuova legge sull’aborto in Texas

Thurman, ora madre di tre figli, scrive che spera che la sua sicurezza faccia sentire impotenti le altre donne. La star, che ha iniziato la sua carriera all’età di 15 anni, è rimasta “accidentalmente” incinta da adolescente dopo aver fatto sesso con un uomo molto più grande di lui.

Sebbene vivesse quasi in una valigia in Europa, voleva tenere il bambino. Scrivi che lei non sa come affrontarlo.

Leggi anche

Ecco come si pratica l’anti-aborto in Texas

Dopo essersi consultato con la famiglia a casa negli Stati Uniti, è diventato chiaro al giovane Turman che vivere come una madre single con un bambino sarebbe stato difficile. Qualsiasi rapporto con il padre del bambino era comunque irrilevante.

«Quando ho ricevuto tutte queste domande specifiche, mi sono svegliata dalla mia fantasia infantile di essere madre. Abbiamo deciso come famiglia che non potevo avere questa gravidanza. Eravamo d’accordo che l’unico rimedio fosse farla finita. Comunque, mi ha spezzato il cuoreThurman scrive.

La star del cinema crede che la nuova legge sull’aborto del Texas metta le persone l’una contro l’altra e che colpisca particolarmente le donne svantaggiate.

READ  Paura e odio - VG

VG ha incontrato l’uomo dietro la legge sull’aborto del Texas: Non voglio prendermi tutto il merito.

La controversa legge del Texas è entrata in vigore il 1° settembre. La legge vieta l’aborto dopo il rilevamento di un battito cardiaco fetale, che di solito si verifica circa sei settimane dopo il concepimento.

A differenza dei precedenti tentativi di legislazione simile, questa si basa sulla capacità dei privati ​​di intentare azioni civili contro chiunque aiuti una donna ad abortire dopo la sesta settimana.

Thurman afferma di aver seguito il processo “con grande tristezza e quasi paura”.

«Questo è il motivo per cui sto condividendo le mie esperienze personali. Potresti non essere interessato a suggerire un attore, ma viste tutte le forti reazioni che sono arrivate, sento la responsabilità di mettermi nei tuoi panni.“, lei scrive.

Thurman scrive che stando in piedi spera di aiutare a ridurre la timidezza nelle altre donne.

Leggi anche

Controversa legge sull’aborto: il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti fa causa al Texas

occupazione Il numero di altre celebrità È andato pubblicamente contro la legge. Includono Billie Eilish (19), Reese Witherspoon (45), Tracy Ellis Ross (48) e Alyssa Milano (48).

Il Dipartimento di Giustizia per il presidente Joe Biden ha Presentare una causa contro il Texas Perché credono che la legge violi i diritti costituzionali concessi da Roe vs. Il caso Wade del 1973.