Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ondata di calore – fusione a velocità record

Negli Stati Uniti e in Canada, centinaia di persone hanno perso la vita dopo che la temperatura è salita a quasi 50 gradi. Secondo Al Jazeera, da venerdì 25 giugno sono state registrate almeno 486 morti improvvise nella provincia canadese della British Columbia.

– molto spaventoso

L’ondata di calore è causata dall’alta pressione che intrappola l’aria calda nell’area, che viene definita “cupola termica”.

– È un grosso problema. Ultimamente abbiamo perso molti ghiacciai a causa del cambiamento climatico, o qualunque cosa sia, ma andare così veloci è davvero spaventoso, dice Scott Batty, un dipendente dell’Organizzazione meteorologica che monitora la neve e l’acqua nello stato, secondo indipendente.

Aumenta il rischio di incendio

Patty dice che Paradise, un’area vicino alla montagna Rainer Stratovolcano, situata a 87 km a sud-est di Seattle, ha perso quasi 90 cm di neve in cinque giorni.

Lo scioglimento, che arriva dopo mesi di nevicate in inverno, aumenta il rischio di incendi esponendo la vegetazione superficiale.

“Dopo 30 anni in questo lavoro a Washington, non ricordo di averlo visto sciogliersi così velocemente quando c’è molta neve”, dice.

Negli ultimi due giorni, 77 nuovi incendi sono scoppiati nella provincia canadese della British Columbia.

il più caldo di sempre

Venerdì ha misurato 54,4 gradi nella Death Valley in California, vicino alla temperatura più alta che sono stati misurati a terra. Tuttavia, il record mondiale ufficiale è stato stabilito nel luglio 1913, quando è stato misurato a 56,7 gradi nella Death Valley.

Le autorità statunitensi ricordano che giugno di quest’anno È stato il più caldo di sempre negli Stati Uniti.

READ  Ci sono più persone sotto i 40 anni di quante ce ne siano nelle unità di terapia intensiva brasiliane

Di conseguenza, l’85% della California sta vivendo la peggiore siccità mai registrata.