Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Christian Valin: – Lasciato disarmato sull’asfalto

Il comico e artista Christian Fallen, 47 anni, sarebbe dovuto comparire al tribunale distrettuale di Oslo la prossima settimana, dopo che la polizia ha trovato un’arma che pensavano non fosse sigillata al 100% nel suo magazzino di costumi. Ma ora il processo è stato rinviato.

Non è l’unica cosa nei pensieri di Fallen in questo momento.

lotta: Christian Brynhoved spiega perché ha sofferto dopo il suo violento incidente nell’ottobre 2021. Video: Rød Løper
Mostra di più

per me giornale quotidiano Il 47enne può ora rivelare che sei anni fa sarebbe stato brutalmente aggredito da sospetti terroristi dopo la sparatoria di Oslo a giugno, Zaniar Matapore.

Quando si è saputo che Matabor era dietro la sparatoria durante la celebrazione del Pride a Oslo, Valin è rimasto scioccato. Il sospetto terrorista è il fratello del suo ex compagno.

– Non ho niente a che fare con lui. Prima dell’aggressione, avevo visto solo le sue foto e mi è stato detto chi fosse.

Si dice che l’attacco sia avvenuto a mezzogiorno di sei anni fa. Valen stava tornando al suo appartamento dopo che lui e la sua coinquilina avevano fatto acquisti per una gita in barca.

Christian Valen rilascia un’intervista sul suo ultimo progetto in Norvegia – secondo lui stesso. Sta pensando di non fare più TV, perché non è emozionato.
Mostra di più

Mi ha colpito in testa e sono svenuto. Sono rimasto inerme sull’asfalto. Poi mi ha preso a calci ripetutamente in testa e al petto, dice Valen a Dagbladet.

La polizia ha poi abbandonato l’aggressione per mancanza di prove. Ora il comico si chiede se l’attacco dopo il Pride Mark possa essere evitato.

– Come può la polizia fermare un grave attacco violento, quando era già nel radar del PST e della polizia di Oslo, quando è successo a me. Non lo hanno nemmeno preso per interrogarlo, nonostante le prove video e la molteplicità di testimoni. Sei anni dopo, l’attacco terroristico è avvenuto a Oslo. Fallen dice che per me è incomprensibile.

Lo scopo è: L’attrice Jussie Smollett ha detto in Empire di essere stato attaccato da due uomini. Successivamente è stato accusato di falsa testimonianza. Video: CNN / Polizia
Mostra di più

A Dagbladet, la polizia conferma che è stato aperto un procedimento penale dopo l’assalto ad Aker Brygge a Oslo. Inoltre, la polizia ha dichiarato di aver ottenuto le immagini di sorveglianza pertinenti e di aver interrogato diversi testimoni, ma il caso è stato archiviato per mancanza di informazioni sull’autore, ha detto a Dagbladet l’avvocato di polizia Borg Inoxen.

Leggi anche: Rivela un dramma familiare segreto

READ  Questa foto ha cambiato la vita della famiglia siriana