Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Giornata terribilmente sbagliata – VG

Finale negativo: l’ultimo giorno del 2021 non è stato quello che Harald Ostberg Amundsen aveva sperato.

OBERSTDORF (VG) Harald Østberg Amundsen (23) ha faticato a ingoiare il 43° posto dopo la gara mentre era destinato a cementare la sua candidatura nel dibattito olimpico. Allo stesso tempo, il “rivale” Sjoer Roth (33) ha dato una gara avanzata.

Ruth ha conquistato il terzo posto in una gara combinata di 15 chilometri all’inizio dello sci a Oberstdorf venerdì. Amundsen è finito con oltre un minuto di ritardo. E’ stata un’utile consolazione conquistare un nono posto nella volata dei 23 anni.

È stata una bella esperienza dopo una giornata davvero buia alla vigilia di Capodanno, ha detto Amundsen a VG.

Lunedì c’è la classica partenza condivisa di 15 chilometri in Val di Fiemme, in Italia, e martedì il Tour de Ski si conclude con “Monsterbakken” nello stesso luogo.

– Cos’è successo a Capodanno?

– Tutto è andato completamente storto. Scelta sbagliata dello skate, pessimo corpo e poco sul ceppo. Ho appena smesso. Sono rimasto davvero deluso.

Ha ottenuto ottimi risultati sotto pressione quasi ogni volta, ma crede che lo scoppio “prima o poi deve arrivare”.

READ  Michael Schumacher - Il comunicato fa ben sperare:

– Ho una sorella gemella (Hada, nella squadra nazionale di reclutamento) che ha avuto più battute d’arresto di me. “È quasi ora, Harald,” disse, “anche per passare una brutta giornata.” “La merda succede.” Devo solo capovolgere la nave, dice Amundsen.

Gemelli: Harald e Hedda Østberg Amundsen. Lui è in Nazionale a tutti gli effetti, mentre lei è in Nazionale per reclutamento. Qui a Beitostølen pre-stagione.

– Ma è venuto il giorno sbagliato vista la selezione olimpica?

– È arrivato in un giorno terribilmente sbagliato. Ero lontano, ma ho dovuto lottare a tutto tondo e sfruttare le occasioni che ho avuto.

Johannes Husflut Klapow, Eric Valnes, Emil Iversen, Semen Hegstad Kreuger, Havard Sollas Taugboul e Hans Krister Holland sono stati portati alle Olimpiadi. Rimangono due posti. Uno va dopo tutti i segni del sole a Pål Golberg.

Pertanto, è probabile che siano Ruth e Amundsen a combattere per quest’ultimo.

– Cosa ne pensi delle possibilità olimpiche adesso?

– Sogur ha fatto un buon personaggio, ma allo stesso tempo l’ho battuto su altre piste di pattinaggio in questa stagione. Non so come confermare.

– Potrebbe salvarti? Modulo fallito Emile Iverson?

– Non so come sia. Amundsen risponde che non è in gran forma da un po’, ma probabilmente tornerà.

Iverson è tornato a casa dal Tour de Ski dopo giorni difficili per capire il pedigree. Ha affermato che non sarebbe andato alle Olimpiadi se non avesse ricevuto risposte migliori di quelle che ha avuto a Linzerheide.

L’allenatore della nazionale Eric Mer-Nossum risponde alla domanda se il declino di Iversen potrebbe aprire opportunità sia per Ruth che per Amundsen – o Martin Lustrom-Ningett.

READ  - È stato un battito di ciglia - NRK Sport - Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

– Finora non abbiamo pensato. Emil ci ha portato alle Olimpiadi perché sappiamo cosa può fare quando è a livello, dice che digiuniamo.

Sjoor-Roth ha preso un raffreddore poco prima di Natale, e quindi è stato più che felice di alzarsi a Capodanno, cementando la sua candidatura olimpica.

“Sono stato insicuro ed eccitato ultimamente, quindi è molto bello avere una gara di skate così bella”, dice Roth.

Pål Golberg è curioso di sapere come sarà alla fine la squadra olimpica.

– Se Emil non avesse avuto la sensazione di avere qualcosa da fare alle Olimpiadi, non avrebbe viaggiato. Ha risultati storicamente buoni, quindi ci sarà un dialogo tra lui e gli allenatori. Ciò che Saggour mostra con questa carica è piuttosto impressionante. Golberg dice che mostra un po’ fuori di testa.

Il presidente ha anche reso omaggio a Røthe.

– Brillantemente felice con la razza Saggur. Non ero sicuro che sarebbe entrato nel Tour, e sono stato molto contento che abbia vinto quella gara, dice Nasum.

Il 10 gennaio, altri saranno trasferiti alle Olimpiadi. Il Tour de Ski si conclude con una partenza combinata di 15 chilometri e “Monster Hill” in Val di Fiemme il lunedì e il martedì.