Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Gli eroi dell’Europeo arrivano a Roma:

Dopo la vittoria di Wembley, i giocatori italiani sono finalmente sbarcati nella “Città Eterna”, dove sono stati omaggiati dopo aver vinto il loro secondo trofeo europeo.

Dopo la finale, il capitano dell’Italia, chiaramente commosso, Giorgio Cielini, ha dedicato la vittoria alle persone ea coloro che sono stati in prima linea durante le epidemie.

– Dolore nelle persone infette, affaticamento in quelle portate alle ginocchia dall’infezione. Volti di donne, uomini, anziani, giovani, bambini e di chi ci ha salvato la vita: i medici. Ci hai spinto oltre, ci hai aiutato, hai cantato con noi. Il risultato è solo una parte del gioco, ma questo risultato, questa vittoria, queste lacrime di gioia sono dedicate a te. Abbiamo scritto la storia! Forza Assuri, ha scritto Sielini su Twitter dopo il match.

Sui social molti giocatori hanno anche condiviso le foto della festa della vittoria.

Gianluigi Donorumma, l’eroe della finale nominato dalla UEFA come miglior giocatore dell’Europeo, ha postato la seguente foto con un testo su Instagram:

– A casa con noi.

Il centrocampista Leonardo Bonucci, che ha segnato il pareggio che gli ha dato un inning in più, ha condiviso un lungo video con i suoi follower con il testo:

– Fratelli italiani. Campioni d’Europa.

– Non preoccuparti, dormi bene. Lo difendiamo, il centrocampista ha proseguito con una foto sua e del collega Giorgio Cielini.

READ  Arte rara dell'artista barocco italiano Gian Lorenzo Bernini in vendita in Francia

Portato via anche Gianluca Violino, parte della squadra di tifo per la Nazionale e uno dei migliori amici dell’allenatore Roberto Mancini.

– Bacio il mio amore, scrive la sua foto e il suo trofeo su Instagram.

Anche il centrocampista Pouta e il capitano Giorgio Cielini hanno reso omaggio all’ex giocatore della Coppa del Mondo e capitano dell’Italia Fabio Cannavaro.

– Seguendo le orme di un grande campione, Sielini scrive su Twitter prima che Kannavaro segua:

– Capitano, grazie. Bello essere italiani oggi….. ti consiglio di nasconderlo al bambino, scrive.

Manuel Locatelly ha avuto difficoltà a trovare le parole per descrivere tutto.

– Non so cosa scrivere, scrive Lokatelly senza parole con la tazza nella sua tazza.

La Confederazione calcistica italiana non potrebbe funzionare meglio quando è stata inviata ai rivali inglesi sulle “chiacchiere” dei giorni scorsi.