giovedì, Giugno 20, 2024

JPMorgan e Citi si aspettano che il dollaro e l’euro diventino uguali in valore

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

“Crediamo che il dollaro USA possa aumentare ulteriormente a causa dell’eccezionalismo americano”, ha affermato Yasmine Younes, stratega di Citi. Secondo uno stratega di Citibank, la Fed ha ancora in programma più tagli dei tassi di interesse per il prossimo anno rispetto a qualsiasi altra banca centrale del G10, cosa che secondo lei è sproporzionata rispetto a un mercato del lavoro più ristretto, scrive il Financial Times.

I futures sul gas sono aumentati del 26%.

Il governo tedesco ha recentemente abbassato le proprie previsioni sulla crescita economica, avvertendo che l’economia si contrarrà dello 0,4% quest’anno, mentre il Fondo monetario internazionale prevede che l’economia tedesca sarà la peggiore tra le principali economie quest’anno.

Se l’euro scendesse al livello del dollaro, sarebbe la prima volta che l’euro si trova in una coppia dalla seconda metà dello scorso anno, ma prima ancora l’euro non era così basso come il dollaro dal 2002.

Dopo l’attacco terroristico di Hamas contro Israele il 7 ottobre, i prezzi dei futures del gas europeo sono aumentati del 26%. Lunedì i prezzi erano a 50 euro/MWh, un livello ancora lontano dai livelli di picco registrati lo scorso anno, quando i prezzi superarono i 300 euro/MWh. L’Europa ha già ampiamente ricostituito le sue riserve di gas, il che la protegge dai disturbi esterni.

Preoccupazioni per il deficit italiano

Alla Goldman Sachs, venerdì hanno scritto un rapporto in cui affermano di ritenere che lo scenario per l’euro sia diventato più ribassista e che sono ampiamente preoccupati per il deficit di bilancio dell’Italia maggiore del previsto.

“In primo luogo, i dati sull’attività hanno deluso le aspettative durante l’estate. Il secondo motivo è il riemergere di preoccupazioni finanziarie in Italia, che probabilmente metterà sotto pressione i titoli di Stato italiani. “In terzo luogo, i rischi per i prezzi del petrolio e del gas naturale sembrano essere diretti più alto”, ha detto. Hanno scritto gli analisti di Goldman in un rapporto di ricerca.

READ  Wall Street: le notizie dalla Federal Reserve hanno creato turbolenze

Anche se alcune banche prevedono ancora un rialzo dell’euro verso la fine dell’anno, sempre più banche stanno cambiando opinione. Tra gli altri, Rabobank, Nomura e RBC Capital Markets hanno tagliato le loro stime nelle ultime settimane, e tutte e tre le banche ora credono che l’euro scenderà a 1,02 dollari entro la fine dell’anno o l’inizio del 2024.

More articles

Latest article