Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Kanye West difende il controverso video musicale

Lo stesso giorno in cui il divorzio tra West e Kim Kardashian, 41 anni, è diventato ufficiale, il rapper ha pubblicato il video musicale di “EAZY”, in cui Pete Davidson seppellisce la nuova fidanzata di Kardashian.

Nel video, una versione animata di Davidson viene rapita, legata e infine sepolta viva.

Sui social media, ci sono stati molti che hanno reagito con forza al modo in cui Davidson è ritratto nel video musicale. Ci sono anche molte persone famose che hanno condiviso i loro pensieri su cosa pensano del video.

“Non c’è niente di divertente in questo.”

“Com’è inarrestabile! Ora sta pubblicando un video musicale in cui rapisce Pete Davidson e lo seppellisce vivo. Non è arte. È spaventoso e instabile”, ha scritto la conduttrice di True Crime Stephanie Bauer in un messaggio su Twitter.

Anche il comico e attore Ricky Velez, È diventato pubblico per supportare il suo amico Davidson.

“Bet Davidson è mio fratello. Niente di tutto questo è divertente o divertente. Un uomo di 44 anni che gestisce una rete è semplicemente triste”, ha scritto in un post su Instagram.

L’Occidente difende il video musicale

Sulla stessa piattaforma, lo stesso West ha condiviso una foto in bianco e nero, in cui ha scritto che ciò che si dice sulla sua arte non è vero.

“L’arte è terapia proprio come quella visione. L’arte è protetta come libertà di espressione. L’arte ispira e semplifica il mondo. L’arte non è come il male. Qualsiasi tentativo di dire qualcos’altro sulla mia arte è sbagliato e sbagliato”, ha scritto nel post .

READ  Jeunes Joseph finalmente si fa vivo con la sua ragazza

Kanye West ha sempre rifiutato il divorzio di Kardashian, ma la scorsa settimana Kim Kardashian ha vinto in tribunale e il divorzio è diventato realtà.