Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

LG lancia i televisori OLED e QNED di piccole e grandi dimensioni

A prima vista, non ci sono grandi sorprese con gli ultimi televisori LG. Gli LCD sono nelle categorie più economiche, molti modelli sono dotati di tecnologia QNED (MiniLED) e l’OLED regna ancora sovrano. Immagine leggermente migliore rispetto a prima, come ci aspetteremmo, e migliori funzionalità smart TV con il nuovo software webOS. E non meno… più dimensioni dello schermo!

2022 Schermo LG OLED evo C2 42
Infine, il TV OLED da 42 pollici di LG, della serie C2. Il preferito dai giocatori? Foto: LG

Nuovi modelli OLED

La tecnologia OLED di LG è stata un successo sin dall’inizio, quando è stata lanciata nove anni fa al CES. Quando ogni pixel è la propria fonte di luce, si rilascia la retroilluminazione, ma si ottiene il livello di nero perfetto, senza imperfezioni come aloni e “nuvole sporche” che rovinano l’immagine.

Non sorprende che i coreani stiano anche inventando nuovi modelli OLED quest’anno, i primi dei quali sono le serie G2 e C2, successori di G1 e C1 che conosciamo così bene dal 2021.

Entrambi i modelli G e C sono basati sullo stesso pannello OLED (OLED evo). Tuttavia, la serie G2 aumenta la luminosità di una tacca rispetto alla C2, includendo un migliore raffreddamento passivo e algoritmi più avanzati nel processore Alpha 9, che è ora alla sua quinta generazione. LG stessa chiama ingegno Potenziatore di luminosità. Secondo l’esperimento di Lyd & Bilde, la luminosità massima della serie G2 dovrebbe essere di circa 1100-1200 nits, mentre la C2 gestisce circa 900 nits max.

Resta da vedere quanto questo influisca sulla qualità dell’immagine!

Colori perfetti?

La novità per il 2022 è che i televisori OLED di LG affermano di riprodurre fino al 100% dello spazio colore esteso DCI-P3, utilizzato per materiali ad altissima risoluzione. I nuovi modelli devono essere in grado di mostrare i colori che corrispondono al materiale di origine, indipendentemente da quanto debole o chiara sia l’immagine. Promettiamo inoltre che le foto sono completamente prive di sfarfallio delle foto.

READ  Il laptop viene fornito con una batteria che dura più di un giorno

Come è stato creato per i giochi

Tra i produttori di TV, pochi erano adatti ai giochi come LG, con funzionalità come G-Sync e Freesync, frame rate variabile (VRR) e supporto 4K 120Hz su tutti gli ingressi HDMI. Quest’anno non fa eccezione: fino a quattro ingressi supportano le funzionalità HDMI 2.1 e troviamo anche il supporto per i servizi di streaming di giochi, come NVIDIA GeForce ora e Google Stages. Quindi, per cominciare, hai solo bisogno di un controller compatibile.

Novità per il 2022 sono anche i profili specifici del gioco nell’elenco dei modelli TV di Game Optimizer. Con accesso rapido alla nuova modalità camera oscura che regola la luminosità delle stanze buie. Puoi anche accedere a G-Sync, Freesync e VRR tramite lo stesso menu. È inoltre disponibile una modalità sportiva con miglioramenti per i giochi in prima persona ad alta velocità, i giochi di ruolo e gli RTS.

2022 LG OLED evo è una bilancia familiare
I televisori LG OLED quest’anno sono disponibili in dimensioni più grandi rispetto a prima. Foto: LG

Dimensioni dello schermo multiple

Oltre a una migliore qualità dell’immagine, ci saranno anche schermi più piccoli e più grandi tra cui scegliere in 83 pollici ora disponibili, affiancati ora da un gigantesco TV OLED da 97 pollici! Il primo del suo genere al mondo. Questi completano le dimensioni attuali 55, 65 e 77 pollici. La serie G2 viene fornita con l’opzione di montaggio a parete, che è l’opzione di montaggio a parete che la serie G ha avuto da quando la settima edizione è andata fuori produzione.

Il bestseller di LG è stata la serie C più economica e anche la C2 è disponibile in più dimensioni durante l’anno. Tra le altre cose, ora possiamo finalmente vedere la prima TV OLED da 42 pollici al mondo. Lo stavamo aspettando dal produttore del pannello display LG Una squadra del genere si è presentata durante il CES l’anno scorso.

La nuova dimensione è rivolta ai giocatori, dove è importante vedere l’intera immagine senza muovere la testa. La serie C2 è stata inoltre dotata di un design più sottile con pneumatici più sottili rispetto a prima. Altre dimensioni per la serie C2 sono 48, 55, 65, 77 e 83 pollici. Come l’anno scorso.

2022 LG OLED evo G2 schermo da 97 pollici
Se pensavi che 83 pollici fossero troppo cattivi, LG potrebbe tentarti con un nuovissimo 97 pollici, nella serie G2 OLED. Foto: LG

Più veloce e più intelligente

Il nuovo processore α 9 Gen 5 è il cuore della maggior parte dei nuovi modelli TV. L’apprendimento automatico migliora l’upscaling e la profondità dell’immagine. Allo stesso tempo, l’elaborazione del suono è migliorata dalla funzione LG AI Sound Pro, che consente agli altoparlanti integrati della TV di produrre un suono surround virtuale 7.1.2. Ci riserviamo il diritto di essere scettici solo su questo, poiché molti televisori ci hanno deluso solo con l’esperienza audio.

Migliore esperienza utente?

LG ci promette una migliore esperienza utente con una piattaforma più intelligente basata su webOS 22. Puoi creare profili personali e dovrebbe essere “più facile per gli utenti seguire la loro squadra preferita, personalizzare i loro servizi di streaming e ottenere consigli personalizzati basati sulla cronologia”.

Puoi passare facilmente da un profilo utente all’altro nei menu o tramite smartphone utilizzando NFC Magic Tap. Che può anche rispecchiare il tuo telefono o tablet sullo schermo. Più televisori in casa ora possono eseguire il mirroring reciproco utilizzando la condivisione da stanza a stanza, in modo che due televisori LG comunichino direttamente tra loro sulla rete domestica.

READ  FIFA 22 utilizza la tecnologia "HyperMotion" - lanciato il 1 ottobre

Con AlwaysReady, il televisore può visualizzare grafica, orologio e riprodurre musica quando non è in uso.

Finalmente un supporto importante

Qualche tempo fa, l’industria ha concordato uno standard per la casa intelligente, che è Tema. Questo è l’unico standard supportato da Google Home, Apple HomeKit e Amazon Alexa ed è una parte importante per rendere la tua casa intelligente con prodotti multimarca.

A partire dal 2022, anche i televisori LG supportano questo standard. Ciò semplifica il controllo del televisore o il controllo di altri prodotti, purché anche altri prodotti supportino lo standard del materiale. Sempre più persone lo faranno d’ora in poi.

2022 LG QNED - Ridimensionamento
LG lancerà anche nuovi televisori LCD quest’anno. Qui con il modello di punta con tecnologia QNED e risoluzione 8K. Foto: LG

QNED / Mini LED

LG sta inoltre continuando a sviluppare televisori basati su pannello LCD, con la serie estesa QNED per il 2022. Utilizzando la tecnologia Quantum Dot NanoCell, avremo un volume di colore del 100%, che sarà ampiamente preservato anche quando si guarda la TV da un’angolazione. Promettiamo anche colori accurati sia nelle scene scure che in quelle chiare.

Il contrasto è fornito dalla tecnologia Precision Dimming, che significa un controllo più intelligente e potente della retroilluminazione a LED. Il che, per inciso, consente molte più zone di regolazione rispetto a un normale LED, perché ogni diodo è più piccolo e quindi ha spazio per di più.

Prezzo e disponibilità

I prezzi ufficiali e le date di lancio per i modelli di TV LG 2022 non sono ancora noti, ma probabilmente possiamo aspettarci che altri nuovi modelli appaiano gradualmente durante la primavera del 2022.