Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Recensione: Scarlet Nexus – Gamer.no

Scarlet Nexus sembra per lo più un gioco di un’epoca passata. Penso a questi giochi. Tutto è amaramente noto. Come corro tra i corridoi, cosa faccio, dove lo faccio, come lo faccio. è appena un Differenza enorme. Altri giochi giocati dai parenti di Scarlet Nexus non avevano una frazione del budget che gli sviluppatori dietro Scarlet Nexus avevano a che fare.

Questo è un gioco che trasuda qualità e sviluppatori esperti che sanno cosa stanno facendo. Tutto è pensato e il gioco è molto pesante con un livello di dettaglio su come vengono fatte le cose, il che lo rende a volte impressionante. Scarlet Nexus è un gioco complesso con un sistema di combattimento complesso che sembra miracolosamente facile da vincere.

Intraprendiamo il viaggio in un futuro lontano in cui è facile ricorrere al cyberpunk, sebbene Bandai Namco trovi la propria espressione in questo gioco; “Cervello punk”. Non è affatto una scelta casuale di parole. Il tuo cervello, e molti altri del resto, gioca un ruolo importante in questo gioco e in questo mondo in cui la tecnologia e gli umani vanno di pari passo. Le persone hanno abilità, le persone comunicano e l’intera faccenda è come un miserabile incubo che gli stessi personaggi principali considerano la cosa più banale del mondo.

Tuttavia, non è tutto tutti i giorni. Anche se si pensa che collegare il proprio cervello a un computer sia una ricetta per il successo, c’è una crisi sulla Terra in questo lontano futuro. Strani mostri sembrano per lo più malintesi perversi cuciti insieme con parti uguali umane e animali, così come un’auto, un manico di scopa, un vaso di fiori. È strano e distante e sembra appartenere a una nuova edizione della serie Silent Hill.

lavoro duro


Besta in questo gioco è una cosa in sé. Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

Raramente mi sono divertito molto con il sistema di combattimento. Spesso hanno l’unica cosa che impedisce loro di creare il flusso che dovrebbe avere un bellissimo sistema di combattimento. Lo Scarlet Nexus è arrivato pericolosamente vicino a possedere tutto. Prima di tutto, è unico. Ha naturalmente elementi presi dai giochi precedenti, come i tipici attacchi forti e deboli, ma qui tutto funziona diversamente. Invece di collegare questi due attacchi, associ gli attacchi fisici agli attacchi neurali. Dai diversi colpi al nemico, prima di sollevare una bicicletta con una forza di pensiero ruggente e mandarla a ruggire contro il nemico in attesa.

Creare lunghi gruppi che confluiscono nei quartieri è una danza dinamica ed elegante che si apre e si fa sempre più elaborata. Puoi conoscere i nemici, trovare nuove tecnologie e padroneggiare sempre di più. Soprattutto, ti rimane davvero la sensazione di essere un guerriero completamente crudo.

READ  Il regista di Assassin's Creed Valhalla passa a EA

Comunque, non sei solo. All’inizio puoi scegliere tra due personaggi principali, un ragazzo e una ragazza. Offre storie leggermente diverse con sovrapposizioni significative, oltre a un gameplay leggermente diverso poiché uno si concentra sul corpo a corpo mentre l’altro ha un po’ più di portata. Allo stesso tempo, questi due eroi mettono sulla strada un gruppo di guerrieri che offrono le proprie qualità e astuzie.

Ogni alleato della squadra ti dà accesso a un nuovo trucco. Uno ti permette di teletrasportarti a brevi distanze, l’altro ti permette di vedere nemici invisibili, mentre l’altro spara con la tua arma. Sono tutti molto diversi e il gioco fa un buon lavoro nel comunicare quando dovresti usare cosa. Ma questa è solo una piccola parte di ciò che offrono le battaglie del gioco, sono costantemente caricate con sempre più cose che rendono il gioco più brutale, e la parte migliore è che non ti senti mai come se stesse diventando troppo. Tutto ciò che è nuovo arriva a un ritmo così buono che si ha abbastanza tempo per imparare come funzionano le cose prima che si espandano. Alla fine, uno si siede lì e si sente come un dio in mezzo a un malinteso mutante.

Lo stesso vecchio visto


C’è un buon contrasto nell’ambiente, ma tutto è collegato da un sottile filo rosso. Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

C’è molto di più di cui tenere traccia nello Scarlet Nexus, e non solo in combattimento. La storia offre anche la tracciabilità. Inizia in piccolo mentre vai in missione come soldati obbedienti, ma dopo un quarto d’ora le cose iniziano ad andare storte. È molto interessante. Il gioco presenta leggende intriganti in un mondo fantastico, che trasudano stile. Scarlet Nexus è diverso da qualsiasi altra cosa ed è immediatamente riconoscibile.

Io, d’altra parte, non sono un fan di come la data sia iniziata come dovrebbe essere, in background, e gradualmente prenda il sopravvento sempre di più. La trama in sé è interessante, e questa storia può certamente essere davvero interessante, ma non è nelle mani giuste. Al contrario, è nelle mani a cui non dovrebbe mai essere permesso di avvicinarsi a questo, e ti verranno in bocca un sacco di stereotipi e metafore da cartone animato dopo un quarto d’ora in cui ti viene da vomitare.

Non capisco perché alcuni dei “narratori” non riescano a calmarsi un po’. alternativa Non dovrebbe essere incluso. Si possono lasciare alcune cose sulla scrivania. Spesso la differenza tra scrittori buoni e cattivi è la capacità di vedere cosa non dire. I cattivi scrittori non possono fermarsi. Devono solo sputare di più, Meir, e altro ancora. Non finisce mai e, di conseguenza, qualcosa che potrebbe benissimo affogare in una pozza di merda irrilevante.

READ  Apple lancia AirPods 3 la prossima settimana

In Scarlet Nexus, la storia diventa meno interessante poiché i personaggi principali ottengono sempre di più da ciò che avevano da dire. Tutto deve essere commentato, tutto deve essere discusso, assolutamente tutto deve essere detto alla morte. Laddove inizialmente il gioco è un gioco d’azione con un po’ di storia, dopo un quarto di un racconto diventa una visuale con una certa eccitazione tra gli attori. ne sono esausto. Il dialogo è imbarazzantemente brutto. Il linguaggio è innaturale e artificiale, e l’intera cosa porta forti segni che è afflitta da due cose fondamentali; Un’enorme tecnica sospetta ai tropici, il team di localizzazione deve trovare un nuovo lavoro.


Lo Scarlet Nexus è assolutamente carino. Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

Qualcosa non va con i giochi giapponesi

Problemi di linea. Innanzitutto, ci sono le nuove generazioni di animevissvass. Sai cosa voglio dire. Dimentica Ghost in the Shell e Akira, o tutti i film dello Studio Ghibli. Si tratta di fruste prodotte in serie senza idee originali. Il personaggio principale è così perfetto che ti viene voglia di dargliene uno da masticare. Tutti i suoi amici che lo vedono come il nuovo messia, tutti i personaggi secondari disgustosi.

Dì un personaggio anime stereotipato e lo troverai qui. Abbiamo un migliore amico che sarà sempre innamorato di lui. Abbiamo la ragazza timida che non si rende mai conto di avere un valore al di fuori del personaggio principale che vedi in lei. Abbiamo l’unico che odia il nostro eroe, che ovviamente può costringersi a fare una cosa del genere solo a causa del suo problema. L’elenco è lungo. Molto lungo.

È un piscio non originale, e l’ho già sentito, visto prima, letto prima così tante volte che mi rifiuto di accettare questa pigrizia creativa come qualcosa di diverso dalla pigrizia che è. Non c’è niente di meglio da altre traduzioni scadenti di persone che non sono in grado di capire che il giapponese non è una lingua che puoi tradurre solo direttamente. Il Lavori No. Dovrebbe essere organizzato e riscritto e sapere cosa si intende piuttosto che cosa si dice letteralmente.

Se non metti la lingua in bocca con queste cose, ti ritroverai con il linguaggio artificiale e innaturale di cui soffre l’intero Nexus Scarlatto. Ogni cosa infinitamente piccola deve essere sottolineata molte volte, tutto deve essere inchiodato e pesante ad essa maggiori informazioni. Invece di venire sulla scena e chiedere “Perché l’hai fatto?” Scarlet Nexus offre dialoghi di strada come “Perché usi un tosaerba ogni giorno per condividere un’anguria quando sappiamo tutti che è meglio usare un coltello o forse un cucchiaio per catturare davvero bene. Adoro i cucchiai, ma ho anche usato la mia carta di credito una volta perché non ne avevo altre.”

READ  Caricamento della pagina "Non a vantaggio dell'utente"

t la trampoliere… Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

mi fermo lì. Scarlet Nexus, invece, avrebbe realizzato un intero capitolo su come dividere un cocomero.

Come se non bastasse, la storia è raccontata in modo indiretto. Invece di sequenze di film animati, otteniamo ciò che funziona principalmente come animazione automatica. Otteniamo una foto di sfondo e alcuni primi piani di persone che parlano, e così avanzi lentamente senza alcuna spinta o ritmo, qualcosa che a volte ricorda il dramma e il coinvolgimento.

Non mi sono nemmeno preso il tempo di nominare tutti gli infiniti (e fortunatamente facoltativi) dialoghi che devi avere per costruire l’amicizia (e con essa i tratti) con i tuoi alleati. Libero e tienimi bene. Quando è troppo è troppo. Scarlet Nexus ha una grande storia avvolta nella merda, e questo è troppo lontano. finora.

conclusione

Se salti tutte le schermate di dialogo e dai uno sguardo alla storia, Scarlet Nexus offrirà un enorme gioco d’azione di prim’ordine. Non sto scherzando quando dico che questo è uno dei suoi giochi più duri sul fronte dell’azione. Il sistema di combattimento funziona in questo modo ed è molto divertente. Quando un maiale sconfigge un nemico e tutto scivola in un ritmo perfetto, uno inghiotte sentendosi completamente crudo. In breve, questa è una sciocchezza.


Possono succedere molte cose in una volta, ma non si perde mai il controllo. Foto: Øystein Furevik / Gamer.no

Altrimenti, questo non è solo un gioco d’azione. Diventa sempre più chiaro che questo è un gioco che ti imporrà prima di tutto una storia gonfia e gonfiata che mi è quasi incazzato solo a pensarci. Sono stanco di questi personaggi. Se sento di nuovo le loro voci, minaccio di prendere Van Gogh.

Raramente mi annoio del gioco. Fa il prepotente e fa il prepotente con tutta la merda che non ti interessa, e il nettare finisce. Ogni volta che pensi di essere vicino all’obiettivo, escono con qualcosa o un’altra stupida cosa nuova di cui bisogna parlare prima che tu abbia la possibilità di andare avanti.

Il gameplay da solo rende questo gioco una delle esperienze più grasse dell’anno, e per un po’ ha mantenuto la trama avvincente, un po’ sovraccaricata da una cattiva traduzione, ma poi le cose sono andate male. Fatti un favore, non appena la data ti manca, saltala. Salvati.