Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Test: Turtle Beach Recon 500

Ci sono innumerevoli cuffie sul mercato per tutti i tipi di usi. Alcune cuffie sono più adatte per la connettività, alcune per la musica, altre per i giochi e alcune sono wireless anziché cablate. Turtle Beach Recon 500 si rivolge principalmente ai giocatori di console.

Nella fascia di prezzo intorno agli 800 kr, ci sono probabilmente più cuffie che tutti pensano siano buone cuffie economiche. Ho testato il Recon 200 di seconda generazione ed è un po’ più basso di quello precedente, e non ne sono rimasto impressionato, ma per fortuna Turtle Beach ha dimostrato che un po’ di corone in più può fare un’enorme differenza in termini di qualità. Sfortunatamente, l’auricolare non è ancora l’ideale per chi ha la testa grande.

Parole interessanti come i doppi driver Eclipse, AccuTune e TruSpeak vengono utilizzate nella pubblicità dell’auricolare e, anche se suona carino e carino, c’è un limite a quanto gli piace ciò che promettono. No, la tecnologia TruSpeak non ti offre un suono professionale su un microfono. Pochissime cuffie lo fanno, soprattutto non in questa fascia di prezzo. Tuttavia, ciò non significa che il microfono sia difettoso e ho avuto alcuni problemi a parlare con i miei amici poiché mi hanno sentito chiaramente e chiaramente. A volte c’era un po’ di eco, ma tendo a incolpare il set PlayStation perché l’ho avuto con un numero di cuffie e lo stesso problema non è apparso nel mio test tramite Discord su PC. Qualcun altro sta cercando di integrare Discord su PlayStation?

Bene, torna di nuovo in pista. Come accennato in precedenza, le cuffie sono costituite da doppi driver da 60 mm che sono più grandi della maggior parte delle altre cuffie che abbiamo testato perché spesso sono da 50 mm. Non dirò che il volume è ciò che conta, ma ovviamente non fa male quando dovrebbe fornire un suono il più buono possibile per le mie orecchie. In giochi come Battlefield, sento molto bene da dove vengono i colpi, mentre sono sulle strade della giungla WRC 10 Si sente l’urto di sassi contro il corpo. No, non è in classe con le JBL Quantum One, ma è molto meglio di molte altre cuffie che abbiamo testato di recente.

READ  Il video di Starfield mostra uno degli assistenti del gioco
Turtle Beach Recon 500

Sull’orologio sinistro c’è un pulsante con il quale puoi facilmente disattivare il microfono. Microfono staccabile se lo si desidera. L’auricolare va bene per essere indossato per periodi più brevi, ma se hai una testa leggermente più grande come me, potresti sentirti un po’ stretto dopo poche ore di utilizzo. D’altra parte, se sei il tipo di persona che passa ore indossando un auricolare, consiglierei comunque di investire in uno di qualità leggermente migliore. se lo merita.

In breve, il Turtle Beach Recon 500 è un auricolare che difende il suo prezzo (al momento in cui scrivo 799, -), e può essere tranquillamente consigliato se hai bisogno di un auricolare da collegare direttamente alla tua console. Il cavo potrebbe essere un po’ corto se prevedi di collegarlo a un computer desktop, ad esempio.

Risposta in frequenza: 20 – 20000 Hz
Altoparlanti: 60 mm, doppio driver
Tecnologia di trasmissione: cablata
Tipo di accoppiamento: cuffia (jack stereo da 3,5 mm a 4 poli)
Lunghezza del cavo: 1.2 m

Turtle Beach Recon 500