Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Discussione, Architettura | Stigger è come una suite di design tradizionale

L’unica cosa che funziona è una pulizia accurata. La città dovrebbe stringere e stirare la t-shirt e farla sentire unica.

Controllori centrali

Michael Marhock e Stefano Kaliski Verifica lo stato del Centro Trondolac: come sono cresciuti e cosa sono diventati realmente? Questa serie mette in evidenza il miglioramento della posizione: come funzionano le nostre sedi su Trøndelag. Cosa è buono e cosa si può fare meglio?

Stephen Kaliski è un giornalista qualificato e ha conseguito un master in gestione del patrimonio culturale presso NTNU. Michael Marhock è un fotografo d’arte qualificato e studia all’Accademia d’arte di Trondheim.

L’ultima uscita della serie autunnale Steinker.

Lo dicono più e più volteLe tende settimanali del municipio testimoniano la chiusura della città. Abbiamo commesso un errore e siamo davvero nella capitale del distretto, Steinker? Dietro le facciate grigie vediamo la vecchia caserma dei pompieri e il magro campanile della chiesa. Passano alcune macchine, ma non vediamo persone.

Il 21 aprile 1940 furono sganciate bombe su Steinker. Il suono minaccioso delle campane della chiesa avverte la gente che la città di Fjord è sotto attacco. Pochi giorni dopo, gran parte della piccola città della stazione è crollata e circa 2.000 persone sono rimaste senza un tetto sopra la testa. Sverre Pederson, l’urbanista che dirigeva l’ufficio per la regolamentazione dei siti Brende, fu incaricato di sviluppare piani per le città che furono distrutte durante la guerra. Già a maggio erano in corso i lavori per ricostruire la città, ma le cose sono realmente accadute solo nel dopoguerra.

La nuova rete stradale della città seguiva il Fiordo e le strade principali avevano basse case di mattoni, mentre le strade e le strade circostanti erano fiancheggiate da edifici. Tutti questi sono stati collocati in uno stile modernista post-norvegese, con i tetti di sale (tetti spioventi) come forma dominante del tetto. Verso Fjord si è via via riempito per accogliere nuove aree commerciali. Oggi Steinkjer è diventata la capitale regionale con un municipio, un college, un mulino, una macelleria, una fabbrica di case e una fragorosa strada europea che attraversa la città.

READ  Pertanto, Lukaku deve falsificare le cifre

Un pezzo d’Italia a Trondolac

Si estende attraverso Stெய்nkeralva tra Howetkata, Kongens Gate, District Nordia e Sorcia. La strada è ampia con marciapiedi generosi e grandi alberi decidui, fiancheggiata da basse case in mattoni con locali commerciali al piano terra. Ma nonostante chiami molti piccoli negozi, il posto è vuoto. Le macchine vanno per strada come se non capissero di essere in una città. Sembra che pensino di essere su una strada di campagna a Inhert, non nella capitale della contea. C’è un intero mulino dall’altra parte della piazza del marciapiede.

La piazza è una piazza italiana, circondata da un centro comunitario e da una chiesa, che ricorda una vecchia grata americana. Gli spazi rettangolari, il tetto ondulato e gli elaborati dettagli in rame sono stati progettati dall’architetto Olav S. Forma una meravigliosa composizione firmata da Platone. Il centro sociale sembra lo zucchero bianco lime che abbraccia lo spazio antistante.

La piazza è quasi troppo grande ed è molto aperta intorno alla chiesa. Qui, i numerosi edifici che si affacciano sul fiume possono rendere quello spazio molto chiuso e intimo. E dov’è il sedile esterno? Una birra fresca o una tazza di caffè nella piazza di Steinkjer non andranno mai male.

Meno completato

Quello che ci colpisce di Steinkjer è la scarsa manutenzione della maggior parte degli edifici. Le facciate sobrie sono completate da armadi luminosi antichi, pellicole per finestre, porte e finestre in alluminio con telai bianchi. Molte case hanno finestre di quasi ogni decennio, nessuna delle quali è originale e nessuna aggiunge cose mondane alla facciata. Il postmodernismo sobrio senza troppe decorazioni e aneto è uno stile che incarna tutto.

READ  Roslyn Social introduce il menu sushi in stile italiano

Meno completato, L’architetto Mies van der Rohe ha detto giustamente. L’estetica delle case è in una sensibile eleganza creata con l’ausilio di sottili infissi e porte in teak, piastrelle e raccordi in rame.

Una volta che scompare, lascerai qualcosa di triste come una base di zucchero secca senza panna, marzapane o candeline.

Europaveien soffoca nel centro della città

Finalmente capiamo dove sono andate le persone. Dietro i binari della ferrovia e sulla E6, il viaggio dal centro storico all’acqua si trasforma in un viaggio in vaste aree commerciali. Ecco il McDonald’s Drive Through and Amphic Center nel nord della Norvegia, con le campane con la scritta Steinkjer è attaccato Mostra il tempo a New York e Tokyo. Qui ci sono persone, catene di negozi e parcheggio gratuito.

Come in Brexad, alcuni dei migliori appezzamenti sul lungomare della città sono utilizzati per i negozi di auto, le aree di stoccaggio della ghiaia e la strada principale. La strada europea più trafficata è la spiaggia cittadina, dove i bagnanti possono godersi l’odore dell’uscita e il sapore della polvere della strada mentre mangiano un gelato o si gustano un hamburger. Dopotutto, il paese vicino vicino alla stazione Esso.

Come i politici possano portare questa situazione di traffico attraverso il centro negli ultimi tempi rimane un mistero. Funge da muro tra Fjord e la città e soffoca i suoi dintorni con un velo di polvere. L’area della casa in legno schiacciata sulla strada è Sneppen, con le sue facciate colorate che ricordano un piccolo Bakklandet. Se la strada viene posta fuori dal centro cittadino, come è stato fatto in tutte le altre città civilizzate, l’intera area ha un potenziale enorme.

Cultura al centro

Oggi Steinkjer ha due centri, uno nella nuova area commerciale e uno nel centro storico. Per una città di circa 13.000 persone ha molto per cui vivere. Fortunatamente, la città ha un nuovo campus universitario, che si trova in centro, al contrario del campus di Lounger.

READ  Calcio, National Top League | I campioni dell'Inter quando Atlanta inciampò

InnoComp ha un nuovo edificio che è aperto e invita 700 studenti e molte istituzioni, costruito in collaborazione con una scuola monumentale. Nella piazza viene demolito il bel palazzo giallo con pilastri e telegrafi per far posto al mastodonte di una casa culturale. In vista della piazza, l’edificio culturale può creare uno spazio urbano denso e contribuire alla vita nel centro della città insieme al campus.

Venduto a buon mercato

Se Vinmonopolet si sposta dal centro commerciale al centro città, molto può andare nella giusta direzione, ma i politici devono investire su di esso. Sono comparsi segni blu su molte pareti domestiche e finanze domestiche che proteggono i soldi per la manutenzione degli edifici elencati.

Allo stesso tempo, intorno alla stazione ferroviaria verranno eretti edifici nuovi e più alti, che rischiano di soffocare la città ricostruita. Se il campus cittadino è denso di esigenze di adattamento, estetiche e di contenuto, tutto può succedere. Ma fino ad ora, Steinkjer si è venduta molto a buon mercato. La città dovrebbe stringere e stirare la t-shirt e farla sentire unica.

Gli ispettori del centro valutano Steinker

Evidenziare:

Ricostruzione città, piazza e università.

Qui di seguito:

Molto traffico attraverso Europaveien, il centro città e la gigantesca area commerciale.

Fondazione:

Città meno ricostruita con facciate tristi, alte torri e piazza italiana.

Possibile:

Coltiverai la città risorta! Stabilisci standard elevati per i nuovi edifici e devia il traffico a Konkens Gate ed E6. Allora Steinker può essere il vincitore!

Esperienza complessiva: