Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

È così che la NATO incontra le operazioni psicologiche della Russia

L’invasione totale dell’Ucraina da parte della Russia ha reso molto più difficile contrastare le operazioni di influenza russa in Norvegia e in altri paesi europei.

nel rapporto I draghi ruggiscono, gli orsi ululanoPreparato e pubblicato dal Centro di eccellenza della NATO per le comunicazioni strategiche, afferma che le operazioni di informazione russe, e sempre più cinesi, hanno recentemente dominato le valutazioni delle minacce nei paesi della NATO.

Non da quando la Guerra Fredda era al suo apice, l’Europa non vedeva uno sforzo così massiccio da parte della Russia sui processi in cui i media e la sfera pubblica tentavano di influenzare le intenzioni della Russia.

Dragon Roar e Howling Bear: convergenza delle operazioni di informazione sino-russe nei paesi della NATO?

Il rapporto della NATO ha esaminato a fondo le operazioni di informazione russe e cinesi per trovare e comprendere somiglianze, differenze e operazioni. In modo che la NATO ei suoi stati membri possano fornire contromisure.

La Cina si sta avvicinando alla situazione russa

Ciò che viene evidenziato come la scoperta più importante del rapporto è che la Russia sembra utilizzare una gamma molto più ampia di tattiche e canali per interagire con diversi gruppi ideologici in Occidente. Questo è qualcosa che la Cina non sta sfruttando così tanto. Ma indicazioni recenti indicano che questo potrebbe cambiare presto.

La Cina sembra preoccuparsi più della Russia della sua reputazione internazionale.

Tuttavia, la situazione sempre più tesa tra Stati Uniti e Cina potrebbe motivare il paese a passare all’uso di mezzi di influenza più nascosti, come fa sempre la Russia.

Pertanto, il Centro di eccellenza per le comunicazioni strategiche della NATO ritiene che la NATO debba garantire che qualsiasi risposta futura non cada nelle mani del pensiero automatico secondo cui Russia e Cina condividono gli stessi obiettivi e tattiche, oltre a riconoscere le differenze nel modo in cui le due paesi cercano di influenzare l’Occidente.

READ  parlare, opinioni | Non è facile trascorrere una vacanza in sedia a rotelle

Ecco come la NATO può affrontarla

Sebbene ci sia poco che la NATO e l’alleanza militare possano fare per far fronte a campagne di influenza prolungate, spesso legali, hanno il seguente consiglio per se stesse:

  • Essere consapevoli delle vulnerabilità e allo stesso tempo lanciare le proprie campagne informative.
  • La NATO dovrebbe preparare un manuale separato su come affrontare le diverse forme di influenza dell’informazione da parte di Russia e Cina.
  • Obiettivo principale sulla sorveglianza e la vigilanza sulle tattiche segrete.