Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il calo del petrolio è maggiore del previsto  FinanceAffairs.com

Il calo del petrolio è maggiore del previsto FinanceAffairs.com

Nuovi dati della Federal Energy Information Administration del Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti hanno mostrato che le scorte di petrolio greggio degli Stati Uniti si sono ridotte di 2,49 milioni di barili nel periodo settimanale fino al 12 gennaio.

Lo spostamento del magazzino è stato molto più grande del previsto. Secondo Trading Economics, le scorte dovrebbero diminuire di 0,31 milioni di barili.

Dopo la pubblicazione, il contratto di marzo per il petrolio Brent è aumentato dello 0,9% a 78,60 dollari al barile, e il greggio statunitense West Texas Intermediate è aumentato dell'1,2% a 73,40 dollari al barile. botte.

Tuttavia, le azioni della benzina sono aumentate più del previsto. L'incremento è stato pari a 3,08 milioni di barili, mentre il consenso era di 2,15 milioni. Le scorte di distillati sono aumentate di 3,08 milioni di barili, mentre le aspettative anticipate indicavano un aumento delle scorte di 0,88 milioni di barili.

Festa federale

I numeri dell'inventario petrolifero vengono solitamente pubblicati mercoledì, ma il bollettino di questa settimana è stato spostato a giovedì a causa della festività federale di lunedì, che segna il compleanno di Martin Luther King Jr..

Per lo stesso motivo anche i dati sull'inventario del petrolio dell'American Petroleum Institute sono stati pubblicati un giorno più tardi del solito. Di solito arrivano il martedì a tarda notte, ma questa settimana sono stati annunciati mercoledì.

I numeri delle scorte di petrolio greggio dell'American Petroleum Institute hanno mostrato un aumento di 0,5 milioni di barili la scorsa settimana, oltre alle scorte di benzina in aumento di 4,9 milioni di barili e alle scorte di distillati in aumento di 5,2 milioni di barili.

READ  L’Italia potrebbe significare guai FinanceAffairs.com

Meno gas in magazzino

Il giovedì, la VIA di solito rilascia i numeri dell'inventario del gas e questi numeri sono arrivati ​​come al solito.

Mostra un prelievo di scorte di 154 miliardi di piedi cubi, mentre le aspettative del mercato indicavano un prelievo di 164 miliardi, secondo Trading Economics.