Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La leggenda del cinema e della TV Betty White è morta – NRK Norvegia – Panoramica delle notizie da diverse parti del paese

La carriera sullo schermo di Betty White è durata otto decenni. È stata una delle prime vere star della televisione americana e ha ricevuto numerosi premi.

In Norvegia, è nota soprattutto per il ruolo della norvegese-americana Rose Nylund nel film “The Golden Girls” trasmesso dalla NBC dal 1985 al 1992. La serie è stata trasmessa dalla TV norvegese con il titolo “Panther Aunts”.

Nel 1986, la serie ha vinto un Emmy nella categoria Commedia e lo stesso White ha portato a casa il premio come miglior attore comico quell’anno.

I quattro ruoli principali in The Golden Girls: da sinistra Estelle Getty, Rue McClanahan, Bea Arthur e Betty White.

Foto: AP

A Los Angeles negli anni ’30

White è nato in Illinois nel 1922 ed era l’unico figlio. La famiglia si trasferì a Los Angeles negli anni ’30, dove White iniziò a lavorare come attore e modello.

La seconda guerra mondiale ha interrotto la sua carriera, ma alla fine degli anni Quaranta ha ottenuto un lavoro nello show televisivo “Hollywood in TV”. Questo era un talk show che andava in onda più volte alla settimana e in cui ogni episodio durava diverse ore. Nel 1951, White assunse la direzione del programma da solo e trascorse gran parte del programma parlando da solo davanti alla telecamera.

Il necrologio di Betty White

Betty White nella foto nel 1965.

Foto: AP

White ha catturato il suo pubblico con una forte miscela di fascino e talento comico. Ha pubblicato la sua commedia di situazione, “Life with Elizabeth” nel 1952.

Allo stesso tempo, ha mantenuto il calore del suo marchio partecipando come ospite a spettacoli di intrattenimento. È così che ha incontrato l’amore della sua vita, Allen Lowden, come ospite nello spettacolo “Password” nel 1961. Si sono sposati due anni dopo e sono rimasti insieme fino alla morte di cancro di Lowden nel 1981.

Serie femminile degli anni ’70

Il necrologio di Betty White

Diversi ruoli principali nel Mary Tyler Moore Show: da sinistra Ed Asner, Betty White, Mary Tyler Moore e Ted Knight.

Foto: Reed Saxon/AP

Uno dei grandi successi di White negli anni ’70 è stato il ruolo della rapper e amante degli uomini Sue Ann Nevins in “The Mary Tyler Moore Show”.

Il personaggio principale della serie, Mary Richards, era una donna non sposata che si concentrava sulla sua carriera come produttrice di notiziari televisivi. L’eroina indipendente, senza un uomo nella sua vita, era relativamente rara nella televisione americana all’epoca.

La serie non era esplicitamente femminista, ma mostra probabilmente molti valori femministi in un momento in cui le donne in televisione erano spesso casalinghe.

READ  Panzanella - Insalata di pane italiano