Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

MG4 sarà una mini auto elettrica fulminea

443 cavalli in un’auto da golf.

Ecco come dovrebbe essere il nuovo MG4.  In Cina, l'auto si chiama Mulan.

MG4 è in viaggio per l’Europa quest’anno, riferisce la società stessa. È una nuova auto elettrica della stessa azienda che produce il gigante alquanto sorprendente MG ZS EV. Di nuovo, questa è un’auto relativamente piccola, ma questa volta il resto sembra relativamente diverso. La parola d’ordine è più sportiva.

L’auto ha le dimensioni di una Volkswagen Golf, o ID.3, ed è a cinque porte con un portello nella parte posteriore. Più precisamente, la sua lunghezza è di 428 cm e la sua larghezza è di 183 cm.

I primi due modelli in vendita avranno versioni più “normali” da 167 o 201 CV, mentre la versione Performance che arriverà poco dopo avrà 443 CV e completerà lo sprint da 0 a 100 in 3,8 secondi.

È molto più veloce, ad esempio, della Tesla Model 3 a lungo raggio e 0,6 secondi più lenta delle prestazioni della Model 3. Tra alcune è conosciuta come “abbastanza veloce”.

Leggi anche

MG con grande lancio: ZS con batteria molto più grande e nuovo SUV elettrico

La cinese MG ha scritto in un comunicato stampa separato che il lancio europeo è previsto nell’ultimo trimestre di quest’anno. Dal capo del gruppo Gill, che importa MG in Norvegia, abbiamo appreso che anche l’MG4 è in viaggio verso queste regioni.

– Sta venendo qui, sì. Prevediamo di avere auto per i clienti nella prima metà del prossimo anno, spiega Jan Kåre Holmedal.

– Non abbiamo ancora i prezzi, spiega ulteriormente, e sottolinea all’inizio in tempi un po’ incerti, motivo per cui l’azienda non sa esattamente quali tipi di auto saranno disponibili.

– Come ora sembra, ci saranno ordini dei clienti entro la fine dell’anno e, si spera, anche un test drive entro la fine dell’anno.

Per la versione più piccola in rotta verso il Regno Unito, la batteria da 51 kW è l’ultima opzione, mentre per le versioni più arrabbiate da 201 o 443 CV vengono applicati 64 kW.

Con quelle batterie, l’auto dovrebbe essere in grado di percorrere rispettivamente 350 e 450 chilometri.

L’auto utilizzerà uno standard di batteria proprietario sviluppato da SAIC, la società proprietaria di MG. La cosiddetta batteria One Pack manterrà inizialmente una tensione di 400V, mentre successivamente sarà possibile effettuare l’upgrade a 800V per una ricarica più rapida.

Non è noto se ciò si applichi ai pacchi batteria e alle auto esistenti, o se si tratti di un “aggiornamento” che si verifica come una sorta di restyling durante la vendita di auto.

C’è un tetto di vetro sull’MG4, che ha anche strisce arrabbiate nella parte inferiore lungo le porte, e nel design forse assomiglia alla “macchina ragionevole” Cobra Burne.

Nella sua versione più grintosa, l’MG4 ha due motori, mentre il più comune ha a che fare con un solo motore sulle ruote posteriori.

Prima, MG lo rende relativamente nitido con le sue auto qui sulla roccia. Ad esempio, la MG ZS EV ha venduto 6.700 unità dal suo lancio, mentre quest’anno sono state installate 662 nuove Marvel R Electric.

Allo stesso modo, le auto MG hanno ottenuto una giusta menzione nei test e la ZS EV ha ottenuto un quattro sui dadi Test VG per auto elettriche di media cilindrata. Lì, il prezzo basso è stato evidenziato come una caratteristica distintiva dell’auto, che a quel tempo aveva un prezzo di partenza di 250.000 corone. Una nuova generazione di ZS è in arrivo in questi giorni, tra l’altro con una batteria molto più grande.

Relativamente poco è stato scritto sui problemi di queste auto. Un breve aggiornamento del software ZS EV ha causato problemi con la gamma un paio di inverni fa e l’infotainment è stato dato un po’ di pepe per non essere il migliore.

Sul fronte della concorrenza, potrebbero essere degni di nota i piccoli SUV Hyundai (Kona) e Kia (Soul/Nero), insieme alla Volkswagen ID.3 e alla Renault Megane E-Tech.

READ  I vaccini sono in aumento a Wall Street - E24