Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Tre hotel della Coppa del Mondo vietano agli uomini gay di entrare in Qatar – Dagsavisen

Mostra recensione NRK Lo ha fatto in collaborazione con la svedese SVT e la danese DR.

Durante il Congresso FIFA di marzo, il presidente Gianni Infantino ha sottolineato che tutti sono i benvenuti, “anche quando si parla di LGBT+”.

I 69 hotel vengono contattati via e-mail o telefono. Tre non sono gay, 20 hanno risposto “sì, ma con restrizioni”, 33 non hanno obiezioni, mentre altri 13 non hanno risposto o attualmente operano come hotel di quarantena.

Questo è ovviamente inaccettabile e incoerente con ciò che il comitato della Coppa del Mondo ha promesso, che ci sarà una garanzia di sicurezza legale (per i gay, ndr) durante il torneo, afferma la presidente della Federcalcio norvegese Liz Clavens.

– La FIFA è fiduciosa che verranno prese tutte le misure necessarie per i tifosi LGBT+, in modo che, come tutti gli altri, possano sentirsi i benvenuti e al sicuro durante il torneo, risponde FIFA in un’e-mail.

I tre hotel che hanno risposto “no” sono stati nuovamente contattati. Un hotel ha risposto che si trattava della politica ufficiale dell’hotel, mentre l’altro ha affermato che non ha superato la posizione dell’organizzatore della Coppa del Mondo. Quest’ultimo è solo e dice di seguire le leggi del Qatar.

L’omosessualità è vietata in Qatar. Secondo Amnesty International, sette anni di carcere possono essere puniti.

READ  Valer, Solor | se e May-Liss sono dipendenti dai dipinti di Sigmund