Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Completamente incoerente, incomprensibile e illogico

Opinioni: – No, dovresti rimanere nella stanza fino a quando la guardia giurata bussa alla porta. Allora sto per fare clic. Non sono un criminale, non puoi trattenermi.

Una versione di questo post è stata pubblicata per la prima volta in Dagbladet.

dopo l’esperimento Qualunque cosa sia successa dopo che una figlia di 16 anni ha contratto una malattia coronarica dopo un viaggio di vacanza, vale la pena pensare ad alcune idee su come gestirlo. Noi genitori, le nostre reazioni passano da pazze, affranti e stupide a: completamente inconsistenti, incomprensibili e illogiche.

La nostra famiglia di quattro persone, Una madre, un padre e due figlie dai 16 ai 14 anni erano in vacanza a Creta. Durante il loro soggiorno, questa isola greca è stata colorata di rosso sulla mappa di Corona. Seguiamo e facciamo tutto secondo il libro. Facciamo i test prima di partire, tutti sono negativi. La madre e il padre hanno preso la prima dose e dopo sono stati dimessi dal corona. Nuovo test a Gardermoen: la nostra figlia maggiore risulta positiva al test rapido iniziale. Comprendiamo, ovviamente, che è necessario lavorare, ma quanto segue ha superato ogni immaginazione.

Dovresti prendere la figlia maggiore Un test più completo, il cosiddetto test di reazione a catena della polimerasi. Naturalmente, questo non è un problema. Il risultato non arriverà prima di due giorni. Il Dr. Dropin di Gardermoen può quindi dirci che se avessimo avuto la nostra auto all’aeroporto, saremmo potuti andare direttamente a casa. Non ce l’abbiamo, quindi la figlia maggiore deve andare in un hotel per la quarantena. Ma non volevamo lasciarla sola in un posto del genere, quindi fu concordato che la madre sarebbe stata con lei e che il padre e la figlia minore sarebbero tornati a casa. Che tipo di schema sarebbe questo, suppongo, che nessuno sarebbe colpito da solo? Non sarebbe stato meglio riportarla a casa?

C’è uno “Infezione da taxi” e vieni a prenderci. Non possiamo prendere un taxi normale. Prossima domanda: allora questo “taxi traghetto” non può portarci a casa, quindi non abitiamo molto lontano dopo tutto? “No, probabilmente non funzionerà.”

isolamento? Hai!

Io e sua figlia maggiore. Quindi andiamo in un hotel, non sappiamo dove. Siamo stati seguiti da un maxi taxi e ci hanno detto che non poteva aiutarci con i bagagli, che dovevamo portarne il meno possibile, e sederci dietro. “Scusa, ma queste sono solo regole stupide che mi è stato chiesto di dirti.” Siamo arrivati ​​in albergo. Questo è l’ingresso sul retro. Ora comincio a sentirmi un misto di lebbrosi e criminali. Nessun aiuto, nessun sorriso, solo una richiesta di una sillaba.

READ  Suggerimenti per il giardino: crea una stanza aggiuntiva con serre, giardini d'inverno e giardini d'inverno

poi arriva Assolutamente incomprensibile: mia figlia, a cui è stata poi diagnosticata un’infezione da corona, ed io, negativa e non completamente vaccinata, vivremo insieme quasi in una stanza. 15 mq. Condividere la doccia e il bagno! Riceviamo un messaggio critico: “Non lasciare le stanze per 10 giorni”. chiudere la porta. Non capisco questo: non che viviamo in un castello, ma che abbiamo case in cui può esserci più distanza per il resto di noi che in una stanza di queste dimensioni? Il fatto che la stanza fosse buia e sgradevole, con una piccola finestra che dava sul parcheggio e sul magazzino, non rendeva le cose più facili.

me lo chiedo anche io Se c’è un dottore … Dopotutto, i risultati del test di mia figlia sono positivi, e se si ammala gravemente? Ha anche una condizione simile all’asma… nessuna informazione sul follow-up medico. Non ci sono informazioni su nulla.

sto guardando Finestra piccola e pensando, qui dobbiamo usare quel poco che ci viene dal condizionamento. Nessuna ventilazione possibile. Un posto perfetto per il virus corona per divertirsi, ma in altre parole. Albergo dall’inferno.

il pensiero tiene Coraggio: a Gardermoen hanno detto che se avessimo un’auto privata, potremmo tornare a casa. Allora nessun problema, credo. Papà è a casa, c’è la macchina che avremmo dovuto prendere all’aeroporto, può venire a prenderci domani. Vorrei poter dormire con una mente ottimista, ma avere il tuo bambino con una malattia potenzialmente grave e non hai idea se c’è un dottore vicino a te lo rende difficile. Devo anche ammettere che cominciò a comparire anche una leggera fobia. Non mi è mai stato detto prima che non mi è permesso lasciare la stanza…

Finalmente è mattina. Sia io che il ragazzo siamo d’accordo che ha senso che possa venirci a prendere, perché era un’auto privata che era importante la sera prima. Chiama la reception e dì che ce ne andiamo. Poi inizia il processo del caffè – sì, sto esagerando ora, ma ho la sensazione come Joseph K. Che stai combattendo contro qualcosa che non capisci – hai fatto qualcosa di sbagliato, ma non sai cosa. Sono dannato e disperato.

READ  C'è fondamentalismo religioso e scientifico

Ottenere Telefono da un rappresentante del comune di Ullensaker. Può affermare consapevolmente che il dottor Drobin si sbaglia su questo con un’auto privata. Dobbiamo aspettare il risultato del test PCR. Se la figlia maggiore è positiva, ci sono 10 giorni in albergo, me compresa. Di nuovo, isolamento? Non capisco la logica. “Ecco cos’è.”

lo so già Il panico aumenta se sei imprigionato lì per 10 giorni. Dal momento che è completamente illogico e apparentemente nessuno ascolta la ragione, si diventa ragionevolmente disperati. Poi arriva una telefonata che richiede troppo tempo per essere descritta in dettaglio, ma parla brevemente di chi e cosa:

  • Centro di controllo nazionale per gli arrivi in ​​Norvegia: segnalare le regole di quarantena, devono segnalare la “disinformazione” del dottor Drobin su questo con un veicolo privato.
  • Gardermoen Infection Control Team: Ovviamente puoi andare a casa se hai un’auto privata, ed è il tuo supervisore locale che deve accettare che tu possa portare a casa la quarantena. Perché il tizio di Ullensaker non ha potuto segnalarlo? Allora deve essere d’accordo che è meglio per me e mia figlia?
  • West Infection Control Team, Oslo: certo, puoi metterti in quarantena a casa se hai abbastanza spazio. Perché il tizio di Ullensaker non ha potuto segnalarlo? Allora deve essere d’accordo che è meglio per me e mia figlia?
  • Anche molti team di controllo delle infezioni in Occidente, Oslo: penso che probabilmente il sindaco sarebbe d’accordo
  • Gli amici di FHI ci danno consigli.
  • Un altro amico (arrabbiato) del comune di Ullensaker chiama: È malattia solo se hai intenzione di lasciare l’hotel di quarantena. Se si tratta di lusso, allora l’UDI dovrebbe essere all’interno dell’immagine. Allora non ho capito niente. Ma stai zitto, pensa solo che è il mio medico di “zona” che è d’accordo, ed è dalla nostra parte (sì, siamo a quel livello). Si conclude con un “buon miglioramento”.
  • Capo del distretto di Nordrej Aker: è d’accordo che possiamo mettere in quarantena a casa se il padre può prendere la madre e la figlia. Chiamerà Olensacker e lo annuncerà. E lo è, ma Olensacker dovrebbe averlo per iscritto. Bene con una comunità basata sulla fiducia, penso e non sarei più indulgente con questo approccio.
READ  Aggressività e dolcezza | RushPrint

Chiamo il front office Dice che siamo stati messi in quarantena a casa, vorremmo uscire. Possiamo uscire nel parcheggio e aspettare papà lì? No, devi restare nella stanza finché la guardia di sicurezza non bussa alla porta. Allora sto per fare clic. Non sono un criminale, non puoi trattenermi.

Il primo studente di Ullensaker chiama dopo un po’. Legge in dettaglio ciò che ha scritto il capo della contea “nostro”. Hai un desiderio di impennata infantile.

I pesi stanno arrivando, e Chiedi il tipo di veicolo che è stato portato con noi. Cosa ha a che fare con il caso? Scappiamo perché è sicuro che la nostra macchina sia arrivata. Cosa dovrebbe essere? macchina per la fuga? Dallo stesso ingresso posteriore. Non abbiamo mai visto alcun ricevimento.

Io e sua figlia maggiore. Ci ha tirato fuori dall’inferno dell’hotel dopo una giornata avara. E questo non era solo un nostro diritto completo, ma il più ragionevole e logico. Ciò era dovuto agli sforzi instancabili, alle innumerevoli telefonate, alla comprensione delle normative, alle buone capacità comunicative, alle buone capacità di persuasione e all’uso dei consigli degli amici in ambienti pertinenti da parte mia e dei miei genitori.

sono sicuro Che nell’albergo ci sono persone illegalmente insopportabili. è sbagliato. Sono anche sicuro che non sarei seduto qui in isolamento con Corona se potessimo tornare a casa e non andare in hotel in quarantena.

le notizie:

Ricevi le notizie di questa settimana riassunte in una newsletter di Nordre Aker Budstikke. È gratuito e puoi registrarti qui!