Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

I dipendenti Ikea di Oslo e Asker non ricevono bonus: – presa in giro dei dipendenti, afferma il direttore del negozio

Solo la metà dei dipendenti della catena svedese di mobili e interior design riceverà un bonus quest’anno.

[email protected]

Ogni dicembre, i dipendenti Ikea possono ricevere fino a un mese e mezzo di stipendio come bonus, ma solo se raggiungono determinati obiettivi di vendita.

Quest’anno, come l’anno scorso, non è stato previsto alcun bonus per il personale dei magazzini di Slippenden e Furusset, che comprende anche l’Oslo Planning Studio nel centro di Oslo.

– Io sono deluso. Dopotutto, si chiama One Ikea Bonus, ma ancora non tutti i dipendenti ricevono un bonus, afferma la rappresentante sindacale Elisabeth Land di Ikea Slependen.

Parla a nome dei 200 membri di Handel og Kontor (HK) al grande magazzino.

Un totale di 1.700 dipendenti IKEA su 3.300 non hanno ricevuto alcun bonus quest’anno.

Questo, tra l’altro, perché devi aver lavorato almeno 180 giorni nell’anno lavorativo, che va dal 1° settembre all’anno successivo. Devi anche essere assunto il 31 agosto dell’anno in cui il bonus verrà pagato per qualificarti per il programma bonus.

È ironico da parte nostra che i dipendenti di Slippenden, Forosett e Oslo Planning non ricevano alcun bonus, afferma Elisabeth Land, direttrice del club.

Obiettivi di ricompensa non realistici

I dipendenti di sette negozi Ikea su nove riceveranno un bonus insieme allo stipendio per il mese di dicembre di quest’anno. Ciò corrisponde a 1.600 dipendenti. La somma di denaro che raggiungi dipende, tra l’altro, dal risultato di vendita.

Ikea Leangen e Ringsaker hanno colpito i bersagli. Pertanto, i dipendenti ricevono un bonus massimo pari a un mese e mezzo di stipendio.

Non tutti sono ugualmente fortunati.

“Non è davvero giusto”, dice Land.

L’addetto al negozio sottolinea che i dipendenti di Ikea Slependen e Furuset hanno lavorato sodo anche se la variante omikron ha colpito la regione di Oslo lo scorso autunno e all’inizio del 2022. La pandemia ha anche causato problemi con la produzione e la consegna.

Molti membri pensano che i requisiti per un bonus non siano realistici, afferma.

“La direzione sapeva quanto ci dispiaceva non aver ricevuto un bonus l’anno scorso dopo aver resistito durante la pandemia”, afferma Land.

leggi questo: Silje combina fino a sette funzioni contemporaneamente

IKEA comprende la delusione

Monica Bogstad, responsabile delle risorse umane di Ikea, riconosce che l’ondata di Omicron ha “sfidato i nostri risultati nel mercato di Oslo”.

Gli agenti di Oslo generalmente vivevano sotto restrizioni più severe rispetto ad altre parti del paese. Questo è stato esteso quando il microonde ci ha colpito nel dicembre 2021 fino al 2022, ha scritto il direttore delle risorse umane in una e-mail.

Credi ancora che i tuoi obiettivi di ricompensa siano realistici.

– Gli obiettivi sono fissati in base alle ambizioni e ai piani che abbiamo e seguono le linee guida globali di Ikea. Gli obiettivi specifici dei magazzini di Oslo sono stati posti allo stesso livello degli altri magazzini. Riteniamo che gli obiettivi siano realistici, ma sfortunatamente Oslo Warehouses non ha soddisfatto i requisiti per il pagamento dei bonus quest’anno, ha scritto Bogstad.

Il responsabile delle risorse umane comprende che i dipendenti sono delusi.