Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il mare si sta alzando, ma il contributo dello scioglimento dei ghiacci potrebbe dimezzarsi entro il 2100

Questo articolo è stato prodotto e finanziato da Università di Oslo – i mari.

Bene, nota se abbiamo adempiuto all’accordo di Parigi e limitato il riscaldamento a 1,5 gradi. Le nostre azioni significano qualcosa, dice il professor Regan Hook.

Ricercatori di tutto il mondo hanno collaborato per ottenere un quadro migliore di come il livello del mare aumenterà entro il 2100.

“Il livello globale del mare continuerà a salire anche se interrompiamo tutti gli scarichi ora”, ha detto Tamsin Edwards del Kings College di Londra. “Ma la nostra ricerca indica che possiamo limitare i danni”.

Ha condotto lo studio che esplora il modo in cui lo scioglimento del ghiaccio terrestre sta influenzando i livelli del mare nel 21 ° secolo. Questa è l’acqua che si scioglie sia dai ghiacciai del mondo che dalle calotte polari della Groenlandia e dell’Antartide. Lo studio è stato recentemente pubblicato sulla rivista natura.

Lo studio prevede che l’innalzamento del livello del mare dovuto allo scioglimento dei ghiacci potrebbe dimezzare questo secolo se raggiungiamo l’obiettivo dell’accordo di Parigi di limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi.

– Se le promesse sono più ambiziose, le proiezioni dell’innalzamento del livello del mare a causa dello scioglimento dei ghiacci scenderanno da 25 a 13 cm nel 2100. Ciò significa un aumento meno pericoloso delle inondazioni lungo la costa, Dice Edwards in un comunicato stampa.

Quadro coordinato

Il professor Regene Hook del Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Oslo è tra gli 80 ricercatori di tutto il mondo che hanno contribuito allo studio.

In passato, diversi gruppi di ricerca in tutto il mondo hanno preparato le proprie stime, ma senza essere direttamente comparabili. Hook dice che tutti l’hanno fatto in modo leggermente diverso.

I ricercatori che studiano le calotte glaciali in Groenlandia e in Antartide e i ricercatori che studiano 200.000 ghiacciai in tutto il mondo ora giocano nella stessa squadra.

Stiamo ora cercando di fare queste stime in modo unificato, dice.

Secondo Tamsin Edwards, hanno utilizzato modelli di clima e ghiaccio più grandi e avanzati che mai. Hanno raccolto quasi 900 simulazioni da 38 gruppi di ricerca internazionali.

Grande importanza per bloccare le tempeste

Il livello del mare aumenta di circa 3,3 mm all’anno. Hook spiega che questo è un centimetro in tre anni.

Potrebbe non sembrare molto, ma 10 o 20 cm sono molto importanti, in parte perché l’innalzamento del livello del mare non è lo stesso in tutto il mondo. Ci saranno aree dove ce ne saranno meno e ci saranno aree dove ce ne saranno di più. Qui in Scandinavia, abbiamo ancora l’elevazione dopo che il ghiaccio è scomparso dopo l’era glaciale, quindi è probabile che ci influenzi meno.

Altre parti del mondo potrebbero avere l’effetto opposto.

Un altro aspetto importante dell’innalzamento del livello del mare è il rischio di tempeste. Secondo Store Norske Leksikon, le tempeste sono “livelli d’acqua particolarmente alti lungo la costa associati a una tempesta”.

L’aumento medio è importante, ma i più importanti sono gli eventi estremi che seguono questo aumento. Se il mare è più alto di 10 o 20 cm, ciò avrà un impatto importante sulla frequenza e sulle dimensioni delle tempeste. Hook dice che influenzerà molte, molte persone in tutto il mondo.

Più della metà dell’innalzamento del livello del mare proviene dallo scioglimento dei ghiacci. Il resto è dovuto all’espansione dell’acqua dovuta all’aumento della temperatura del mare.

Il contributo dello scioglimento delle nevi è aumentato negli ultimi decenni. Anche se fermassimo tutte le emissioni oggi, la fusione non si fermerà. Dice che i ghiacciai continueranno a ridursi poiché hanno reagito alle emissioni per decenni.

Antartide Joker

Le enormi quantità di ghiaccio in Antartide sono difficili da calcolare.

Il “Joker” dell’Antartide quando si parla di innalzamento del livello del mare. È difficile prevedere cosa accadrà lì, e questo è molto importante per la stima più pessimistica, afferma Edwards.

I ricercatori sanno molto sugli altri ghiacciai in tutto il mondo ed è facile modellare questi fiumi.

In Antartide, quasi tutti i ghiacciai finiscono in mare, quindi non solo la temperatura dell’aria, ma anche la temperatura del mare influisce sullo scioglimento. La maggior parte dello scioglimento avviene sott’acqua, dice Hook, il che è difficile da simulare e prevedere.

L’obiettivo principale ora è il potenziale collasso dell’Antartide occidentale. Questa è la grande incognita, dice Hook.

Le nostre azioni significano qualcosa

Un altro studio recente dimostra che i ghiacciai del mondo si stanno restringendo a una velocità maggiore rispetto a 20 anni fa. Questi risultati vengono ora inseriti nei modelli di Hooke e colleghi, in modo che possano eseguire calcoli migliori.

– Questo è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno. Stiamo ottenendo nuovi dati sul passato che possiamo utilizzare per modificare i nostri modelli. Per ora, stiamo facendo di nuovo i nostri calcoli con i nuovi dati, dice Hook.

I risultati dello studio che hanno pubblicato ora saranno inclusi nel prossimo rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) delle Nazioni Unite e saranno quindi a disposizione dei politici e dei responsabili delle decisioni.

Possiamo solo sperare che ci ascoltino e basino le loro decisioni sulla scienza. Le nostre azioni significano qualcosa, dice Regen Hook, e c’è sicuramente qualcosa che possiamo fare per limitare i danni.

Riferimento:

Tamsin L. Edwards mfl: Contributi previsti del ghiaccio terrestre all’innalzamento del livello del mare nel ventunesimo secolo. natura, 2021.Sommario) Doi.org/10.1038/s41586-021-03302-y

READ  Vacanze in Norvegia: - Ora i prezzi delle vacanze stanno diminuendo